Utente 284XXX
Salve ho 48 anni e ho avuto da un mese un piccolo infarto del miocardio (prescritto da ospedale solo una settimana di astensione dal lavoro), dimesso asintomatico e con terapia medica funzionalità cardiaca conservata (FE 60%).Ora devo fare la visita del lavoro, sono preoccupato di venir giudicato inidoneo (svolgo l'attività di assistenza tecnica).Sono obbligato a dire al medico del lavoro la malattia intervenuta?

[#1] dopo  
Dr.ssa Susanna Borriero

24% attività
4% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non abbia timore sono certa che il Medico Competente valuterà correttamente il suo caso. Le consiglio di portare in visione tutta la documentazione medica in modo che egli abbia tutti gli elementi per esprimere il giudizio di idoneità.
Fare omissioni durante l'anamnesi non credo sia una scelta giusta anche per la tutela della sua salute.
Cordiali saluti
Susanna Borriero