Utente 351XXX
Salve, sono un fisioterapista e mi accingo a lavorare in una struttura sanitaria. Ho un dubbio importante: durante il corso di fisioterapia son risultato positivo 2 volte, a distanza di due anni, al test di Mantoux, e scongiurato il dubbio di infezione di tbc in atto con Rx torace e Eco renale ho potuto effettuare regolarmente tirocinio e studi in ospedale. Adesso ho paura che per l'assunzione si ripresenti lo stesso problema, potrebbe precludermi il lavoro? Sono in pensiero in quanto l'assunzione è imminente. Grazie anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

non si preoccupi, qualora dovesse ripetere la Mantoux, al massimo dovrebbe effettuare nuovamente l'rx. Ma la positività non è motivo di non assunzione.

Saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 351XXX

Grazie mille, mi ha tolto un peso enorme. Mi rimane solo il dubbio della positività al test, se un falso positivo o no, secondo lei mi sarebbe utile fare un test del tipo Quantiferon TB gold? Giusto per essere un po più tranquillo.

Comunque grazie per avermi sollevato dal pensiero.

Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Certamente, potrebbe essere utile. Ne parli anche con il suo medico o con il pneumologo.

Saluti

dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona