Utente 496XXX
Buonasera
La mia domanda riguarda gli esami del sangue in ambito lavorativo. Lavoro da circa cinque anni in una azienda chimica toscana, sottoponendomi ogni anno agli esamidel sangue come prescritto dall azienda. Recentemente senza spiegazioni mi é stato comunicato che non dovevo più farli. La mia mansione non é cambiata. E' possibile? Posso chiedere di tornare a farli?.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
è possibile che sia stato effettuato un aggiornamento della valutazione del rischio chimico e dai risultati ottenuti si è rilevata un riduzione del rischio per cui il medico competente dell'azienda non ha ritenuto più necessari gli esami ematochimici/monitoraggio biologico nel programma di sorveglianza sanitaria oppure ha ritenuto di effettuarli ma con una periodicità più ampia (biennali, triennali, ecc.)
Per avere delucidazioni nel merito può richiedere informazioni in questo senso al RLS (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) dell'azienda.
Se gli esami non sono più previsti nel programma di sorveglianza sanitaria per la sua mansione può chiedere di effettuarli comunque ma il datore di lavoro non è obbligato a soddisfare la sua richiesta.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro