Utente 116XXX
Buonasera,
lo scorso mese sono stato sottoposto ad intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio. Ad oggi eseguo la riabilitazione come da indicazioni dell'ortopedico presso un centro specializzato.
Il centro chiude ad agosto perdue settimane ed il medico mi ha consigliato di andare al mare per camminare sulla spiaggia ed eseguire gli esercizi in acqua.
Considerato che in questo periodo sono in malattia, posso considerare realistica l'ipotesi di andare al mare (italia e non) senzaperdere il diritto all'indennità? Come posso fare tutto senza incorrere in sanzioni?
grazie per l'ottimo servizio

cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Vallebona

24% attività
0% attualità
12% socialità
CECINA (LI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Innanzitutto occorre distinguere fra lavoratore pubblico e privato: il primo è soggetto a controlli di medicina fiscale nelle fasce 08-13.00 e 14.00-20.00; il privato fasce 10-12 e 17-19. Ogni lavoratore è tenuto a rimanere al domicilio in questi orari. Lei può anche trasferirsi ad altro domicilio diverso da quello di residenza ma deve comunicarlo preventivamente al datore di lavoro.
Dr. Alessandro vallebona