Utente 127XXX
Salve,ho 51 anni da sempre sportivo(basket in gioventù,attualmente atletica)
pratico la mezza maratona.
Da circa un anno ho un problema all'interno dell'adduttore sinistro.Inizialmente era solo un fastidio indolore che spariva in pochi secondi,successivamente una fitta fortissima e dololosissima per pochi secondi.Da circa un mese fitte anche 10-15 giornaliere,meno intense ma dolorose lo stesso.Come vengono,spariscono.E' come se stesse passando qualche cosa in un canale e trovasse un ostruzione che forzatamente viene superata.
Attualmente sento un lieve fastidio all'interno della coscia,non intenso nè invadente.
Cosa può essere?Che devo fare?Grazie

[#1]  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Purtroppo mi si è appena rotta la palla di vetro.....
A parte gli scherzi, non sono in grado di esprimere un parere su un problema così particolare. E' necessario che si faccia visitare da uno specialista (Ortopedico o Medico dello Sport) onde avere una diagnosi in funzione della quale stabilire una eventuale terapia.
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica