Utente 133XXX
Salve..ho 19 anni, sono alto 1 e 80 e peso 52 kg
da qualche giorno ho cominciato a correre sul tapis roulant, mi è stato detto che per migliorare la respirazione devo seguire un allenamento a 160 battiti al minuto, volevo una conferma è un consiglio...se corro a 8 km/h ho le pulsazioni a 190, se corro a 7.5 km/h le ho a 185, è meglio che continuo a corre e ad avere pulsazioni alte o andare più piano e cercare di allenarmi sempre sulle 160 pulsazioni? il mio obiettivo è quello di migliorare la respirazione e quindi avere la possibilita, quando sarò in forma, di correre mantenendo pulsazioni più basse...grazie mille

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Mi sembra che i dati che fornisce non siano "nella norma": il suo peso è eccessivamente basso; 190 di frequenza a 8 km/ora (velocità alla quale si può camminare a passo svelto ...) e a 19 anni, è un valore eccessivo.
Chi le ha dato le indicazioni sull'intensità di corsa?
Mi sembra tra l'altro che ci sia un po' di confusione nelle sue idee: non è la respirazione che fa migliorare la resistenza o diminuire la frequenza cardiaca ...
Le consiglio di rivolgersi allo specialista in medicina dello sport per una visita, l'esecuzione degli esami necessari e per avere tutte le indicazioni utili per una pratica sportiva sana e priva di rischi
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com