Utente 141XXX
Salve, ho una tendinosi al tendine d'achille da più di tre mesi(fatta ecografia dove si parla semplicemente di tendinosi senza calcificazioni o altro, con ispessimento di 3mm), ed è da 40 giorni che non pratico attività fisiche, come terapie ho fatto un ciclo di 10 laser, 10 ultrasuoni, 5 tecar, pomate a volontà, visite dall'osteopata, ghiaccio....
Ma il dolore rimane, è un dolore che ho al mattino appena mi alzo, e se corro, altrimenti non sento nessun dolore neanche se mi metto in punta di piedi.
Inizio a demolarizzarmi, e dopo molti soldi spesi non so che pesci prendere.
Ringrazio anticipatamente.

[#1]  
124310

Cancellato nel 2010
Mi spiace dirglielo ma le cure che le sono state consigliate sono solo acqua fresca ma purtroppo molti ancora le consigliano. Avrei bisogno di vedere le immagini ma, confidando nell'attendibilità del referto, le consigliere di sottoporsi a tre - sei sedute di onde d'urto ed eventualmente a infiltrazioni con ozono (nelle tendinosi achillee io le abbino anche all'acido ialuronico) e a mesoterapia. Se il referto risponde alla realtà vedrà che guarirà. Altrimenti è necessario sottoporsi a RMN perché non è da escludere che il tendine sia rotto.

Saluti