Utente 154XXX
Salve sono un ragazzo di 31 anni.Da circa 15 anni soffro di un dolore al piede destro precisamente all'intera caviglia ma con più continuità nella zona del tendine di achille. Da due mesi circa, dopo aver dormito in maniera sbagliata atteso che al risveglio avevo il braccio destro addormentato, ho dei dolori all'avambraccio. Ho pertanto informato il mio medico di base il quale mi consigliava di trattare il dolore con "ARTROSILENE SCHIUMA 15%" ma si eseguire un'ecografia per meglio capire i sintomi.
di seguito riporto la diagnosi sia della caviglia e sia del braccio
ECOGRAFIA TENDINE DI ACHILLE DX
ESAME ESEGUITO CON TRASDUTTORE LINEARE SMAIL PARTS AD ELEVATA FREQUENZA. REGOLARE MORFOLOGIA, SPESSORE ED ECOSTRUTTURA DEL TENDINE DI ACHILLE DX, CHE PRESENTA NORMALE DECORSO DI FIBRE SENZA EVIDENTI IMMAGINI IMPUTABILI A FENOMENI DEGENERATIVI INTRATISSUTALI Nè FRANCHE IMMAGINI ASCRIVIBILI A FOCOLAI DI ROTTURA OD EVIDENTI ESITI DI ESSE. NORMALE MORFOLOGIA DEI TENDINI DEI TIBIALI E DEI PERONEI. REGOLARE ASPETTO ECOGRAFO DEL LPAA. NON FALDE LIQUIDE PATOLOGICHE ENDOARTICOLARI. CONCLUSIONE REPERTO ECOGRAFICO NORMALE.

ECOGRAFIA GOMITO DX
L'ESAME ECOGRAFICO ESEGUITO CON TRASDUTTORE LENEARE SMAIL AD ALEVATA FREQUENZA NEL GOMITO DX MOSTRA EVIDENTE IPOECOGENICITà CON LIEVE SLARGAMENTO DELLA PORZIONE INSERZIONATA DEI TENDINI A DIPARTENZA DELL'IPICONDILO OMERALE, DA EPICONDILITE. NON SI OSSERVANO COMUNQUE FALDE LIQUIDE PATOLOGICHE ENDOARTICOLARI NE DISTENSIONI FLUIDE DELLE BORSE SIEROSE PERIARTICOLARI LOCOREGIONALI. NORMALE ASPETTO ECOGRAFICO DELLE RESTANTI STRUTTURE MUSCOLO-TENDINEE DELLA REGIONE IN ESAME. CONCLUSIONE EPICONDILITE DEL GOMITO DX.
Ottenuta la diagnosi il mio medico mi ha consigliato di continuare col la schiuma artrosilene ma non ottenendo risultati ho effettuato quattro sedute presso un medico che ha trattato la causa con degli elettrodi, e dei gel consigliandomi di assumere acido ianuronico, magnesio e contral tutti integratori.
terminata la terapri durata 4 gg il dolore non è perniente diminuito anzi...
Vorrei quindi chiederLe cosa potrei fare per risolvere i miei disturbi atteso che non riesco a stendere per bene il piede dx e non riesco a caricare peso con il baccio dx.
Preciso che nanappena metto il piede in modo errato mi si gonfia e cmq percepisco sempre un dolore al tendine.
anticipatamente ringrazio e porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Carlo De Michele

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
I dati da lei forniti non permettono di formulare alcuna ipotesi diagnostica. L'esame del tendine di achille sembra normale e quello del gomito farebbe pensare ad una infiammazione dei tendini che si insriscono sull'epicondilo, ma la sintomatologia che lei descrive andrebbe verificata con un visita diretta. La terapia che lei ha eseguito sembra essere genrica e verosimilmente di troppo breve durata. Le consiglio di rivolgersi ad un Medico dello Sport prima di tutto per formulare una diagnosi che tenga conto dell'insieme dei suoi problemi e poi per decidere l'adeguata terapia.
Cordiali saluti
dr. Carlo de Michele
Medico Internista
Spec in Medicina dello Sport
Medicina Manuale Osteopatica