Utente 231XXX
Salve, premetto che pratico calcio e dcirca 2 mesi avverto dolore nella parte posteriore di entrambi i talloni, in particolare quello destro. Ho effettuato una RM il giorno 17/10/2011 il cui esito è il seguente:

- bilateralmente si apprezza ispessimento della porzione distale del tendine di Achille (spessore massimo circa 7 mm) con associata alterazione del segnale in sede intratendinea riferibile ad iniziali fenomeni tendinosici;
- l'aspetto appare più evidente a destra;
- coesiste edema delle parti molli peritendinee con lieve versamento fluido;
- non alterazione del segnale nel contesto dei piani adiposi del triangolo di Kager;
- regolare il complesso legamentoso laterale ed il legamento deltoideo;
- nella norma il legamento interosseo-calcaneare;
- modesta sinovite periastralgica.

Mi sono sottoposto a vari trattamenti: 1 Ultrasuoni,Ionoforesi,Laser
2. Antiffiammatori (CELEBREX, BRUFEN)
3 Corticosteroidi ( BENTELAN).
Solo durante la terapia con corticosteroidi il dolore spariva. Dopo una decina di giorni senza dolore ho deciso di tornare ad allenarmi ma è bastata una seduta di circa un ora a farmi tornare il dore acuto come all'inizio. Cosa mi consigliate di fare? Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Marco Fogli

24% attività
0% attualità
0% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Valuti la calzatura da calcio se idonea alla conformazione dei suoi piedi ed eventualmente consulti un tecnico ortopedico per consigliarle una più idonea o se necessita di plantari personalizzati..
Non dimenstichi di eseguire esercizi di allungamento e di eccentrica per migliorare entrambi i tendini achillei

Cordiali Saluti
Dr. Marco Fogli