Utente 188XXX
buongiorno dottori,

brevemente riassumo (maggiori dettagli nei precedenti post) il mio
caso. nell'agosto 2006 in seguito ad un'uscita in mountain bike al
rientro accusai forti dolori al testicolo ed inguine dx tali
costringermi a recarmi al PS. l'urologo mi fece un eco + vistita
prostata e nn riscontro' nulla di anomalo se nn una piccola punta
d'ernia. il dolore nei gg successivi ando' scemando ma non spari'.
qualche mese dopo presi appuntamento da un andrologo che riscontro'
un'infiammazione del nervo genito femorale e mi consiglio' un ciclo di
antinfiammatori e altresi' mi disse che potevo, dopo breve periodo di
riposo, riprendere la mia attivita' sportiva (nn agonistica) da allora
le cose migliorarono notevolmente ma di tanto in tanto quel piccolo
dolore all'inguine e al testicolo dx ricompaiono tant'e che proprio
ieri durante un'uscita in montagna ho dovuto abbandonare (piu' per
precauzione che altro) in qto le fitte si erano acuite. cosa posso
fare risolvere qta problema?

grazie come sempre dei vs prezioni suggerimenti

cordialmente,

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Visto che il dolore sembra sempre correlato all'attività sportiva, da questo punto di vista può intervenire cercando di ottimizzare la sua attività: corretta posizione in bicicletta, sellino idoneo a diminuire i carichi sulla zona inguinale, corretta intensità/durata dell'attività stessa ... Dovrebbe poi valutare la sua postura: spesso alterazioni del bacino, rigidità della muscolatura (ischio-crurali e ileo-psoas ...) possono causare patologia a carico delle inserzioni della muscolatura adduttoria e addominale. Un'adeguata terapia osteopatica e stretching specifico spesso risolvono i problemi.
Per la parte strettamente medica le consiglio di rivolgersi nuovamente allo specialista andrologo per un nuovo controllo ed una eventuale nuova indicazione terapeutica.
Dottor Sergio Lupo
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com