Utente 166XXX
Buongiorno dottore, mi chiamo emanuele e ho 25 anni.Il 12 aprile giocando a calcio ho subito uno strappo muscolare al retto femorale della coscia dx.
Dopo pochi giorni ho fatto un'ecografia e il referto diceva:in corrispondenzadella regione riferita dolente al terzo distale del versante anteriore della coscia,nel contesto delretto femorale, sul versante mediale si rileva areola di sovvertimento ecostrutturale di circa13 x 11 x4mm,compatibile con strappo muscolare di 1 grado concomit raccolta ematica disposta tra il retto ed il vasto intermedio spessa circa 4mm ed estesa per circa 32 mm.
MI sono affidato ad un fisioterapista del paese ed ha iniziato a farmi un programma di terapie tecar circa una decina finite queste mi ha consigliato di farmi una risonanza per vedere se ero completamente guarito e iniziare a giocare tranquillamente.
Purtroppo la risposta é stata negativa il referto delle R.M mi diceva:A carico del retto femorale della coscia dx al terzo medio si apprezza sfumta alterazione di segnale iperintensanelle acquisizioni idrosensibili da esiti traumatici ,concomitadiscreta falda liquida sotto fasciale che si estende per circa 12 mm e presenta spessore di circa 13mm.
Praticamente le terapie non mi sono servite a niente anzi la settimana scorsa (3 mesi dopo l'infortunio) involontariamente giocando con mio nipote ho calciato in modo leggero la palla e ho accusato ancora lo stesso dolore dell'altra volta.
Non sò piu' cosa fare dottore soprattutto di chi fidarmi,oltre a farmi l'ennesima ecografia,lei cosa puo' consigliarmi di fare?Messo in queste condizioni quant'è il tempo di guarigione in realtà? la ringrazio per la sua disponibilità. saluti

[#1] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Chi le ha prescritto la prima ecografia? E' stato mai visitato da uno specialista in medicina dello sport o almeno da un ortopedico? Purtroppo i fisioterapisti spesso non svolgono solo il compito che spetta a loro ma "visitano" "fanno diagnosi" e "prescrivono terapie ed esami" ... Una lesione muscolare di I grado guarisce di solito in max 30 giorni: 90 sono veramente troppi.
Non perda altro tempo e si rivolga allo specialista MEDICO per tutte le indicazioni del caso.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com