Utente cancellato
Buonasera. Di recente sono stato da una fisiatra per una visita alla schiena. Mi ha detto che ho dorso curvo astenico con ipercifosi dorsale. Per l'età che ho (19) mi ha consigliato nuoto e palestra, entrambi 2/3 volte a settimana. Volevo sapere se, oltre nuoto e palestra, posso fare anche pallavolo: la vorrei fare 2 volte a settimana, non a livello agonistico.

[#1] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, perché ha fatto una visita? Ha dolori o solo perché si vedeva "curvo"?
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
177358

dal 2013
Ho fatto questa visita per un semplice controllo. Non ne facevo uno da almeno 2 anni. Non soffro di dolori alla schiena, salvo alcuni casi quando sto troppo tempo seduto curvo. Sinceramente non mi sembra di stare curvo, ma più di una persona me l'ha fatto notare, specie quando assumevo una posizione di rilassamento tipo quella che tende ad avere una donna incinta. Appena sono entrato nella stanza, la fisiatra mi ha detto che non le piaceva la posizione che avevo. Il mio problema non credo sia così grave. Con occhi di inesperti è impossibile accorgersene immediatamente.
Io sono abbastanza confuso, anche perchè in passato mi avevano detto che avevo il dorso piatto!
Da un'altra visita precedente so che ho un appianamento della cifosi toracica e della lordosi lombare. In parole povere, di profilo, ho la schiena più dritta del normale? Non so se questo fatto sia collegato alla diagnosi della fisiatra oppure non c'entri nulla, ma spero di si perchè se no avrei 3 pareri tutti diversi sulla mia schiena, pareri non troppo distanti nel tempo tra loro.
Ad ogni modo è quest'ultima cosa (l'appianamento della lordosi lombare) che mi dà maggior disagio e di cui riesco ad accorgermi facilmente anch'io, da solo, guardandomi allo specchio; è anche la cosa che più gli altri possono notare facilmente.
In ogni caso questo mio problema alla schiena lo seguo da anni, ma sembra che non ci siano stati grandi miglioramenti. Ho fatto la correttiva e nuoto.
Ora sto facendo piscina e presto inizierò palestra con tutte le indicazioni della mia fisiatra, nella speranza che tutto questo possa servire a qualcosa di buono; lo sto facendo solo per la mia salute.
La pallavolo, invece, la vorrei fare per passione e vorrei sapere se la pratica di questo sport non crea problemi alla salute della mia schiena.
A questo punto, forse, sono anche nella sezione sbagliata!
La ringrazio per l'aiuto e le risposte che vorrà darmi!

[#3] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, faccia lo sport che le piace e non si fissi con le curve della schiena che di solito sono scarsamente modificabili con gli esercizi nell'adulto. Segua le indicazioni del medico che l'ha visitata perché è giusto armonizzare il lavoro del corpo con esercizi mirati ma non si precluda il giusto divertimento della sua giovane età. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it