Utente 183XXX
Buongiorno dottori,
ho 27 anni e ho sempre nuotato e giocato a pallanuoto. Ora vado in palestra 3/4volte la settimana e in piscina 2/3 volte. Ho un problema al ginocchio destro che mi trascino da diversi anni ormai e che va via via peggiorando. Ho provato a leggere di casi simili ma ad ogni descrizione corrispondeva qualche dettaglio che non coincideva con la mia situazione.
Per entrare nel merito: nell'estate di qualche hanno fa ho cominciato a provare dolore, non ben localizzato al ginocchio destro, salendo le scale, che scompariva se le facevo di corsa o a due a due. Non credo a seguito di alcun trauma. Camminando per le scale, l'ultimo gradino (?!?) era sempre il piu' doloroso. All'inizio succedeva solo a volte, adesso sempre.
In palestra, una volta finita una corsa di 10 minuti senza alcun problema, non riesco a poggiare il mio peso sulla gamba destra, ne' tantomeno a scendere le scale senza appoggiarmi al passamano. Stessa cosa se scaldo i muscoli delle gambe sulla ciclette. Il dolore è forte soltanto se faccio alcuni movimenti ma non sono ancora riuscito a definire quale sia il movimento preciso che mi porta alla "fitta". Riesco solo a descrivere le situazioni.
Recentemente il ginocchio ha cominciato a farmi male anche nuotando a dorso e, in palestra, non riesco ad usare le macchine per rinforzare i muscoli delle gambe (per esempio la pressa). Lo scorso finesettimana sono andato a fare snowboard, e anche in quell'occasione ho avuto seri problemi, specialmente durante le primissime curve di ogni discesa.
Talvolta mi succede anche quando raccolgo cose da terra, senza accovacciarmi completamente ma abbassando solo il busto e piegando leggermente le ginocchia. Il dolore passa dopo pochi minuti. E' come una fitta che persiste per pochi istanti e poi scema nel giro di poco, a meno che non ripeta lo stesso "movimento". Non mi dà alcun problema se sono seduto al cinema o in macchina.
Qualche mese fa sono stato da un ortopedico che mi ha visitato ma non ha trovato alcun problema. Durante tutta la visita, neanche a dirlo, il ginocchio non mi ha fatto per nulla male, nemmeno riproducendo gli esercizi in cui normalmente mi duole.
Avete qualche idea?
In caso abbiate necessità di maggiori dettagli, fatemi sapere!
Vi ringrazio moltissimo in ogni caso!

[#1] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se l'ortopedico che ha avuto la possibilità di visitarla non ha rilevato problemi, è difficile che in un consulto on-line si riesca a fare delle ipotesi! Potrebbe essere un problema di rotula, come di un menisco, o ancora della cartilagine. Ha già eseguito un esame tipo RM? Io non posso consigliarla, ma magari può effettuare una seconda visita da uno specialista del ginocchio e lui, se lo riterrà opportuno, richiederà gli accertamenti del caso. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it