Utente 178XXX
Salve,sono un ragazzo di 30 anni che pratica calcio a livello dilettantistico.Vorrei espormi il mio problema:2 anni fa ho avuto una lesione muscolo-tendinea di terzo quarto grado al retto femorale sinistro e,a seguito di ulteriori lesioni sempre in quel punto,ho dovuto sottopormi ad intervento chirurgico per l'asportazione di una enorme calcificazione che mi impediva di giocare.L'intervento l'ho fatto il 9 novembre 2009 ed è riuscito perfettamente.Ora sono tornato all'attività agonistica dopo una lunga riabilitazione fatta di Tens,Elettrostimolazioni prima e percorso con macchina isocinetica poi.Il problema sta nel fatto che,dopo 3 o 4 settimane che riesco ad allenarmi normalmente subisco uno stiramento o uno strappo al quadricipite della coscia sinistra.Cosa dovrei fare per evitare questi fastidiosi e ripetuti infortuni?Può dipendere dall'operazione che ho subito visto che mi ha lasciato anche la coscia addormentata?Grazie dell'eventuale consiglio!!

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
ENNA (EN)
CALTAGIRONE (CT)
GELA (CL)
RAGUSA (RG)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Forse il ripetersi di quaslche problema muscolare dipende da un non adeguato riscaldamento e preparazione muscolare.
Dr. Giuseppe  INTERNULLO
www.chirurgiadellamanocatania.com