Utente 195XXX
Buongiorno dottori,
sono un ragazzo affetto da sindrome femoro-rotulea da qualche anno e per tale motivo mi è stato sconsigliato svolgere alcune attività tra le quali la corsa.
Purtroppo sono anche in sovrappeso e sento la necessità di muovermi un pò.Volevo chiedere a voi esperti se la semplice camminata, magari a passo veloce, può davvero essere utile a farmi perdere peso e, se si,per quanto tempo e a che passo dovrei camminare?
Ringrazio per la Vostra cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Per perdere peso si deve abbinare una alimentazione corretta ad una attività fisica di lunga durata e bassa intensità (nel suo caso è consigliabile nuotare o al max camminare per evitare ulteriori danni cartilaginei). L'attività deve durare almeno 30 minuti (meglio se 45-60) e deve permetterle di parlare senza grandi difficoltà. A questa si devono aggiungere degli esercizi di rinforzo della muscolatura.
Le consiglio comunque di rivolgersi allo specialista in medicina dello sport per avere tutte le indicazioni necessarie ed un accurato esame clinico e strumentale, sempre consigliabile prima di praticare qualunque attività sportiva.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com