Utente 521XXX
Gentili medici,

vorrei sapere se esiste un esame, un test, una visita specialistica o quant’altro, che consenta di capire se la postura che si tiene in bicicletta da corsa è corretta (tipo quei test che si fanno per capire se si cammina bene…) e di conseguenza, regolare le misure in modo corretto.

Faccio questa domanda perché da quando ho cambiato bicicletta, un po’ di anni fa, ho cominciato a soffrire di sindrome del piriforme (prima solo sulla destra, ora anche a sinistra), di vari disturbi alla schiena e informicolamento del braccio sinistro.

Chi mi ha montato la bici dice che l’ha fatta su misura, ed io non ho mai attribuito i miei disturbi a questo, ma ora mi sto facendo un po’ di domande.
Dopo quasi sette anni di terapie multiformi non ho avuto alcun miglioramento, anzi; solo la bici è rimasta sempre la stessa.

In attesa di un vostro cortese riscontro, invio cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Luciano Alfidi

24% attività
0% attualità
0% socialità
TERRACINA (LT)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Esistono dei test per verificare la postura e la cinesi durante l'attivita' ciclistica ,ma vengono fatti in strutture molto particolari e per atleti di elite(un grande scienziato che se ne occupa e'il prof.Dal Monte).Nel frattempo come criterio ex adiuvantibus ti consiglio di lasciare la bicicletta per qualche mese e dedicarti ad un altro sport (nuoto per esempio) e vediamo se c'e' una remissione della sintomatologia.Nel qual caso sicuramente la bicicletta ha le sue colpe.
dott.luciano alfidi
www.sportmedicina,org
Dr. LUCIANO ALFIDI

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Buongiorno dottore,

la ringrazio per la sua risposta. In effetti mi hanno consigliato il nuoto proprio le cercare di lenire i dolori alla schiena. In un certo senso quindi ho già fatto la prova che mi ha suggerito (non sono riuscita a lasciare la bici per così tanto tempo, mi piace moltissimo, vado in bicicletta da quando avevo 10 anni e ora ne ho 38), e ho notato che i dolori sono molto minori. Non spariscono completamente, in quanto per esempio se uso la tavoletta il muscolo del gluteo viene eccessivamente sollecitato (forse anche il piriforme? Boh...) e mi parte il dolore al nervo sciatico. Penso però che ciò sia dovuto alle pessime condizioni in cui versano questi muscoli e non al nuoto in sè.

Purtroppo immaginavo che le vistite che cercavo fossero solo per pochi eletti (sigh...), il mio scopo era quello di andare dal negoziante e dire: QUESTA E' LA BICI PER ME, FALLA COSI', invece di affidarmi alle opinioni e alle misurazioni varie.
Mi spiace molto.

La ringrazio ancora, come ringrazio tutti per il servizio utilissimo che offrire.

Buon lavoro.