Utente 198XXX
Gentile dottore,
volevo porre delle domande per poter cominciare a fare jogging in maniera sana ed evitare magari problemi e dolori alle articolazioni. Correre con scarpe da calcetto ( quelle con piccoli tacchetti di gomma) va bene oppure e meglio scegliere un altro tipo di calzatura e se si di che tipo? Il percorso con salite e discese è da evitare per scegliere un percorso più orizzontale o va bene ugualmente?

La ringrazio anticipatamente, arrivederla.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Attisani

20% attività
0% attualità
4% socialità
RIMINI (RN)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile Utente,
Esistono in commercio ormai delle scarpe specifiche per ogni tipo di sport compresa la corsa.
Sono sicuramente più adatte di quelle per il calci; si possono scegliere anche differenti modelli più o meno ammortizzati o con differenti suole che meglio si adattano ai differenti terreni.
Inizialmente una generica scarpa da corsa ( running ) andrà benissimo.
E sempre per i primi tempi oltre a non sforzare troppo l organismo sará bene scegliere percorsi semplici su terreni non troppo duri e piani per evitare eccessive stimolazioni su tessuti non ancora "allenati".
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Attisani

[#2] dopo  
Utente 198XXX

Salve dottore volevo chiederle una cosa, ho fatto una corsa qualche giorno fa di circa 15 minuti a circa 9 kmh poco più, per due giorni ho avuto un po' di male ai polpacci e credo che sia normale. Venerdì invece ho fatto un altra corsa sempre circa lo stesso minutaggio, forse solo un po' più veloce, e da quel giorno ad oggi (sono passati 5 giorni) ho ancora dolore ai polpacci. Nei primi due giorni non riuscivo quasi a camminare per il dolore, al tatto li sento gonfi e mi fanno male anche solo toccandoli con la mano, possibile sia una contrattura? Come devo comportarmi in caso?

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Attisani

20% attività
0% attualità
4% socialità
RIMINI (RN)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile Utente,
leggo solo ora sua richiesta e visto il tempo passato sicuramente i dolori saranno cessati. Ci aggiorni sulle sue condizioni.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Attisani