Utente 220XXX
allora dottore, le racconto un pò tutta la vicenda di questa possibile microfrattura.
Era circa metà aprile anno scorso, mi slogai la caviglia e all'ospedale la video abbastanza gonfia per essere slogatura ma feci 2 lastre...e poi una terza per sicurezza e non videro alcuna microfrattura (tutto il giorno dopo dell'incidente giocando a calcio) dopo 10 giorni di stampelle e 30 giorni circa di tutore ricominciai a camminare completamente libero. Sono ansioso, e fin dai primi tempi vedevo un punto che piegando il piede era un pò più gonfio (ora come ora non si nota quasi più per niente) ma i tempo per rigiocare a calcetto (non professionale,con amici) li allungai tutti... (mi dissero fra 1 mese ricomincia, ricominciai 2 mesi e mezzi dopo) ma avevo questi strani fastidi...verso ottobre,novembre iniziai a sentire che mettendo tutto il peso del corpo sul piede desto avevo dolore..leggero..ma con il passare dei mesi fino ad oggi è un pò aumentato! gioco ancora a calcio e non dà molti problemi ma mi porta involontariamente a stare con il peso del corpo tutto o quasi sul piede sinistro! e se sto 3-4 ore in piedi mi porta a vari dolori alla schiena e anche un pò alla caviglia! per voi può essere una microfrattura (nei limiti del parere virtuale) o solo acciacchi dovuti alla lontana slogatura?? o qualcosaltro? mi dica..

Ps. Non so se l'ho sempre avuto o no, ma noto una differenza, quando allungo il piede al massimo come per stare sulle punte, sul piede che ho subito il trauma vedo una specie di linea (come nervo, lunga ma abbastanza fina) che mi passa su la caviglia..ma non so se centri qualcosa.

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Salve. Non ho capito cosa vuol dire la diagnosi "possibile microfrattura": c'è stata o meno questa ipotetica lesione? Comunque credo che i suoi disturbi siano quasi risolti.
Spero abbia praticato le necessarie terapie e, soprattutto la ginnastica propriocettiva e la ritonificazione dei muscoli del piede e della gamba. Deve correre senza sbilanciamenti pertanto, se non l'ha fatto ancora, si faccia seguire da un fisioterapista e completi l'iter previsto per la cura di tali traumatismi.
Saluti
dr Pasquale Bergamo

[#2] dopo  
Utente 220XXX

Sisi..mi slogai la caviglia! 2° grado! circa 10 giorni di stampelle e tutore per un mese. (in ospedale non videro microfratture)Per la ripresa non feci esercizi..cioè si ma pochissime volte...ma non mi capacito del fatto che dopo 1 anno e 1 mese oramai una semplice slogatura di 2 grado(come dissero all'ospedale) mi dà ancora fastidio! sia quando lascio tutto il peso del corpo angolando il piede...sia dopo 30-40 minuti di calcetto! però devo dire che varia! dei giorni fa più male dei giorni gioco a calcetto e non la sento!