Utente 213XXX
Salve dottore mi chiamo alfonso ho 23 anni e studio a firenze.Ho letto il suo sito internet e l'ho trovato molto interessante anche perchè studio medicina :) So che non dovrei nemmeno scriverle ma mi creda ho bisogno di parlare con qualcuno della mia situazione,anche solo per scambiarmi consigli.A giugno 2012 mentre facevo palestra ho cominciato ad avvertire grandi dolori addominali accompagnati da violente scariche diarroiche e grave affaticamento nelle ore successive.Nonostante queste spiacevoli sensazioni ho continuato cmq a correre e fare palestra ma dopo appena 1 settimana ho dovuto smettere perchè la sensazione di svenimento mi accompagnava costantemente nell'arco delle giornate.Mi bastavano 10 minuti di corsa leggera per avvertire dolori addominali,violenta diarrea e spossatezza allucinante,mi sembrava quasi di svenire! Ero sempre assonnato,mi svegliavo la mattina con i muscoli indolenziti,fragili,e che non sopportavano nessuno sforzo fisico.Da luglio cominciano i controlli:colonscopia evidenzia una flogosi aspecifica del chorion intestinale e una superficie mammellonata a livello dell'ileo terminale.Il gastro mi dice che era tutto a posto.Preciso che 2 anni e mezzo fa mi è stata fatta una diagnosi di infiammazione cronica in testinale trattata con mesalazina.Allora vado da un reumatologo per i dolori e la fatica muscolare(ma non era solo muscolare) il quale mi prescrive il pannello anticorpale per malattie autoimmuni sistemiche(tutto negativo tranne gli ANA 1:640),il C3 lievemente abbassato,il pannello per le miositi(negativo),per le tiroiditi autoimmuni(negativo),gli ormoni tiroidei(normali),emocromo(normale tranne ferritina=20 abbassata rispetto ai precedenti livelli di 50-51 avuti da prelievi risalenti a partire da 1 anno prima),vitamina d bassa,folati bassi.Il CPK e l'ALDOLASI sono risultati sempre un po' più alti del normale.La visita dal neurologo ha escluso che si trattasse di malattie neuromuscolari anche grazie a un EMG risultato negativo. Ecocolordoppler cardiaco tutto nella norma,Rx torace nella norma,creatininemia nella norma,proteine totali nei limiti.
Il gastroenterologo esclude che i deficit di vitamine e ferritina possano essere la causa dei miei sintomi perchè ho l'emoglobina a 16.L'immunologo non riesce a trovare una causa ai miei sintomi.Ora ho una gastroscopia a marzo ma non ho dolori di stomaco ne feci scure quindi credo che risulterà negativa.
Lei cosa mi consiglia di dire al dottore quando mi farà la gastroscopia?
La prego mi apri la mente!
Alfonso

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile amico, le consiglierei di approfondire il quadro di infiammazione cronica intestinale che potrebbe far pensare alla malattia di Crohn.
Non capisco l'utilità della gastroscopia.
Ripeterei una colonscopia con biopsie dell'ultima ansa ileale ed una ecografia "SICUS" per la valutazione delle anse ileali.
Resto a sua disposizione!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 213XXX

Grazie dottore!Riferirò al gastro.Lunedì arrivano altri esami(Cpk e aldolasi)...la terrò aggiornato
Alfonso

[#3] dopo  
Utente 213XXX

Buongiorno come le accennavo sopra oggi sono arrivati Cpk:170(20-160) e aldolasi:8.3(<7.3)
Non ho fatto attività fisica nè preso botte sui muscoli.In più comincio ad avvertire anche sensazioni di vomito e dolore sulla "bocca dello stomaco" la macchina appena sveglio,oltre alle solite sensazioni di svenimento dopo anche una leggerissima attività fisica(salire una lunga rampa di scale ad esempio)

[#4] dopo  
Utente 213XXX

*mattina :)

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non posso che rinnovarle l'invito a sottoporsi a visita gastroenterologica!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia