Utente 292XXX
buongiorno sono stato operato il 6 dicembre al menisco e alla condropatia della rotula dopo quasi tre mesi ancora ho il ginocchio un po gonfio e la risonanza di ieri dice: l'esame è stato eseguito mediante assunzione di sequenze multiplanari SE-T1,GE-STIR e GE pesate ,riferito pregresso intervento al ginocchio in esame. in atto si apprezza alterata intensità di segnalecon irregolarità del corpo-corno posteriore del menisco mediale ,ed interessamento del versante tibiale da riferire a lesione meniscale . fenomeni di meniscosi sul comparto laterale. note di artrosi femoro-tibiale con segni di sofferenza ossea subcondrale sul versante mediale del piatto tibiale. nella norma le formazioni del pivot centrale ed i legamenti collaterali mediale e laterale.impegno infiammatorio della camera anteriore con fenomeni di sinovite. lieve distensione fluida della borsa sinoviale dei MM.gastrocnemico -semimembranoso . condropatia femoro-rotulea con segni di interessamento osseo subcondrale più evidenti sul versantepatellare mediale . presenza di versamento articolare con distensione del recesso sottoquadricipitale.da premettere che all'età di undici anni o avuto una lesione alla rotula causa incidente , dopo essere guarito ho iniziato a correre in bici , e dall'età di 18 anni vado in moto che adesso uso molto in pista , infatti a giugno dovrei essere al mugello , mi potete dire i tempi di recupero e come vedete questo ginocchio e se posso andare a correre in bici?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte provi a ripostare anche in area ORTOPEDIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com