Utente 184XXX
Pratico il running da alcuni anni, e circa due anni fa ho avuto una contrattura al polpaccio destro verso il basso. Corro mediamente 2 volte la settimana 12 km ca, su terreno misto (terriccio ed asfalto), con scarpe consigliate dal negoziante una volta illustrate le caratteristiche della mia corsa. Da alcune settimane (3 circa) il giorno dopo la corsa (o anche alcuni giorni dopo), sento un fastidio dietro la caviglia destra, non a livello tendineo, ma quando faccio stretching per la caviglia sento che la parte si tira (non dopo la corsa stretching che pratico quotidianamente). Finora non mi ha procurato nessun fastidio durante la corsa stessa, ma solo dopo alcuni giorni. Cosa può essere?

Aggiungo che soffro talvolta anche di sciatalgia e che ogni tanto ho dolori sparsi su tutta la gamba senza motivo apparente, potrebbe trattarsi anche di quello?

Grazie per la consulenza.

[#1] dopo  
Dr. Giancarlo Rando

40% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Buonasera,
la descrizione dei suoi disturbi non è sufficiente per poter definire neanche una supposta diagnosi e comprenderne la causa .

Occorre eseguire una visita specialistica basata sull'anamnesi approfondita , sulla valutazione clinco-funzionale ( in particolare un attento esame semeiologico delle strutture muscolo-tendinee ed articolari interessate ed un esame posturale ) , sulla diagnosi differenziale e sull'eventuale riscontro di un esame diagnostico strumentale ( a discrezione del medico specialista ).

Cordiali saluti
Dr. GIANCARLO RANDO
MEDICO DELLO SPORT, ANGIOLOGO, FISIATRA