Utente 312XXX
Salve, ho 20 anni e l'altro giorno giocando ho calcetto ho preso una forte botta alla spalla sinistra, inizialmente pensavo fosse solo una semplice botta e quindi non ho fatto nulla all istante, con il passare delle ore il dolore aumentava sempre di più, finché il giorno dopo sono andato a fare una radiografia in cui risultava tutto a regola a livello osseo, e anche l ortopedico mi disse che era una forte trauma e che sarebbe passato con il passare dei giorni. Dopo una settimana che ho preso antinfiammatori "ananase" il risultato non cambiò per nulla, finché deciso di andare da uno specialista il quale mi consiglio di fare un ecografia il quale referto dice: "L indagine eseguita con sonda lineare multifrequenza, evidenza sofferenza alla cuffia dei rotatori, senza versamento intrarticolare. Il tendine del sovraspinato della cuffia dei rotatori ed in parte il tendine del capo lungo del bicipite omerale appaiono con struttura ipoecogenea , leggermente irregolari, ma senza soluzioni di continuita in un quadro compatibile con tendinite. Si rileva inoltre sinovite peritendinea e piccola area calcificata sul sovraspiniso da pregresso evento traumatico. Indenni da alterazioni il sottoscapolare, il piccolo rotondo e il invraspiniso. Quadro ecografico di tendinite e sinovite di spalla di natura post-traumatica con piccola calcificazione ma senza borsiste"
Sto facendo da una settimana fisioterapia dove mi fanno 10 minuti di teca terapia, 20 di ultrasuoni, e altri 25 di magnetiterapia....ma il dolore sembra solo alleviato un po'???come devo fare ??? È tra quando posso iniziare a correre e giocare a calcio?

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Credo che la terapia che sta esegeuendo sia adeguata e possa aiutarla a risolvere il problema.Attenda che sia cessato il dolore e che tutti i movimenti articolari della spalla siano completi. Pratichi del nuoto questa estate così potrà rinforzare tutti i muscoli del cingolo scapolo-omerale.
Saluti
dr Pasquale Bergamo

[#2] dopo  
Utente 312XXX

Caro dottore, venerdì ho completato l ipotetica terapia, comunque sempre che gli effetti non sono stati sufficienti anzi direi che è
Migliorata solo del 1% .....lo specialista mi ha detto che é meno infiammata e che dovrô fare una risonanza magnetica perché deve capire meglio su quale
Muscolo deve agire la riabilitazione al potenziamento....lei cosa ne pensa???