Utente 718XXX
Mi chiamo Giancarlo, ho 21 anni sono alto 180 cm e peso 78 kg!!! da due anni pratico body building e a giorni alterni vado a correre. tre mesi fa dopo un normale allenamento di corsa durato circa 1ora e mezza ho avvertito un dolore agli stinchi. Ho pensato che fosse dovuto ad un allenamento eccessivo così mi sono messo a riposo. Sonmo stato a riposo circa due settimane e dopo che il dolore fosse scomparso ho ripreso a correre. Ma il dolore è tornato. ho continuato così fino ad oggi. Mi son orivolto al medico che mi ha consigliato di prendere degli antiinfiammatori prima di correre e di allenarmi solo 20 minuti pèer dare la possibilità ai tendini di riabituarsi. Ho cambiato pure le scarpe ed ho preso le migliori in commercio. In effetti prendendo le medicine riesco a correre tranquillamnente..La mia domanda è: "continuo così o è il caso che mi rivolga ad un bravo ortopedico???" correre è la mia passione e mi aiuta a nn ingrassare... nn voglio rinuciarci se possibile...
grazie per la vostra attenzione... aspetto con ansia un vostro consiglio
distinti saluti

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Potrebbe essere una forma di periostite tibiale (vedi: http://www.sportmedicina.com/sindrome_tibiale_anteriore.htm ) causata da un eccesso di carico, da alterzioni posturali ...
Le consiglio di rivolgersi subito allo specialista in medicina dello sport per una visita e gli esami necessari,sulla base dei quali potrà essere fatta una diagnosi corretta e prescritta l'idonea terapia. Non abusi di farmaci: per risolvere un problema si deve per prima cosa cercarne la causa e poi provare a eliminarla.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com