Utente 100XXX
Buonasera sono un ragazzo di 24 anni non è la prima volta che faccio uso del vs preziosissimo sito per chiedere consulti vari sempre pero incentrati sul medesimo problema che mi affligge da circa un annetto scarso.Pratico bodybuilding da circa 4 anni questo è il mio sport.Alla fine di ogni seduta allenante ero sempre "carico" insomma stavo bene.L'anno scorso ebbi un trauma a livello mentale abbastanza importante che mi ha causato un ansia diciamo intollerabile. In quel periodo intensificai i miei allenamenti per scaricare le tensioni (errore madornale).Fini il trauma a livello mentale e allora cominciai ancora a giocare a pallone un ora e mezza una volta alla settimana pero con grande competitività. Comincia ad accusare stanchezzaa sonnolenza mi sentivo strano.Andai dal medico nmi disse sei in una fase da affaticamento sportivo esegui un emocromo. Lucocitii alti tipo a 14,22 cn prevalenza neutrofili alltri evalori nella norma solo la ves ai limiti normali. da li panico cosa avro cosa non avro? Ho notato anche un abbassamento della pressione a 11050 quando la ho sempre avuta a 13085 ero depresso pensavo al peggio la palestra mi faceva stare solo male.Notai un grosso calo sia delle mie prestazioni che sia della mia forma persi infatti diciamo quai 5 kg tutto massa magra ovviamente :-(.altro emocromo e lentamente i valori rientravano nei range cioe leucociti dopo erano a 12 sempre prevalenza neutrofili e adesso a 9 quindi normali cn 57 neutrofili e 33 linfociti quindi alzati anche questi.Non ho mai smesso di andare in palestra anche se vedo che la mia forma nn è piu la solita ho un po piu di pancetta meno muscoli e un'altra cosa strana è che quando mi alleno non sento piu i dolori muscolari che in genere si avvertano il giorno dopo o almeno molto piu leggeri.Inoltre il calo piu evidente è stato a livello degli arti che eraqno diventati molto piu sottili. Adesso continuo cn le mie sedute sono depresso da questa situazione mi vedo male ho sempre la p.a. bassa e ogni tanto sudo freddo e il sudore mi scatena anche un po di prurito. Imedici mi dicano che nn è niente solo ansia ma l'ultimo che ho visto spesa di euro 290 mi ha detto testuali parole "Figliuolo sei in overtraining anche i leucociti erano alti per quello devi smettere per un o staccare la spina hai indebolito il tuo corpo".Ora io mi chiedo:ma è possisbile una leucocitosi a 14.22 in overtraining. Facevo sport 6 vote a settiman mattina e pomeriggio. e la pressione che c'entra? e perche nn sento piu i dolori dopo l'allenanmneti? P.s i test per le malattie infettive ttutti negativi solo il cortisolo fatto ora e non prima quando stavo molto peggio è a 232 quando il max è a 220 e il prelivo l ho fatto alle 10 ddi mattina. Cordiali saluti attendo una vs risposta non so piu dove sbattere la testa.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
La descrizione della sintomatologia che accusa non è sufficiente a dare una risposta ai suoi quesiti.
Le consiglio di rivolgersi ad un centro di valutazione funzionale per eseguire i test utili a valutare le sue condizioni fisiche e poter così fare una diagnosi precisa. Se realmente si tratta di una situzione di overtraining, avrà nella stessa sede le indicazioni corrette sul comportamento da seguire.
Se coesiste una problematica legata all'ansia ed allo stress è consigliabile rivolgersi anche ad uno psicologo esperto in problematiche sportive, per un adeguato intervento sulle capacità di gestione dello stress.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com