Utente 226XXX
Salve,
3 settimane fa giocando a calcetto ho sentito un dolore abbastanza fastidioso al tendine d'achille sinistro, stupidamente ci ho giocato sopra nonostante sospettassi sin da subito una tendinite, avendone già sofferto all'altro tendine mi è sembrato aver subito lo stesso infortunio.

Ho seguito le raccomandazioni datemi dal medico per la tendinite subita anni fa e dopo solamente 2 settimane il dolore e la maggior parte dei fastidi sono scomparsi, ora, ad una ulteriore settimana di distanza, ho fatto alcuni "test" tra cui saltare ed atterrare sul solo piede sinistro, e in quei casi mi sembra di sentire un fastidio, potrebbe dipendere dall'eccessivo riposo del tendine durante queste 3 settimane?
Infatti ho evitato di farlo lavorare, oppure potrebbe semplicemente significare che non ho ancora del tutto recuperato?

Nel caso sia dovuto all'eccessivo riposo è sconsigliato tentare di tornare sin da subito ad un'attività fisica traumatica come il calcetto o la corsa?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 226XXX

La ringrazio, farò come da lei consigliato.

Cordiali saluti.