Utente 416XXX
Buonasera,

nel pomeriggio di oggi ho effettuato una ecografia alla coscia destra, che da questa mattina sentivo dolorante nella zona centrale.
Premetto di aver avuto già in passato uno strappo abbastanza importante nella medesima coscia, ma questa volta ,pur avendo giocato martedì sera a calcio, non ho sentito "fitte" in seguito ad un contrasto oppure ad un calcio in porta.
Dalla ecografia è stato elaborato il seguente referto:

"A livello della porzione superficiale del muscolo retto mediale, si evidenzia area di maggiore IPERECOGENICITA' delle fibrille muscolari, per un'estensione cranio-caudale di circa 2 cm. Le fibrille non presentano segni di distrazione. Non ematomi intramuscolari nè liquido libero intrafasciale".

In parole povere?

Mi sono rivolto al mio fisioterapista "di fiducia" , il quale mi ha detto di non preoccuparmi del referto, poiché IPERECOGENICITA' vuol dire "la cicatrizzazione dovuta ad una cosa vecchia, che nel mio caso sarebbe lo strappo che ho avuto l'anno scorso", e che mi dovrei preoccupare se nel referto avesse usato il termine IPOECOGENICITA'.

Di chi mi devo fidare?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com