Utente 435XXX
Buonasera,

Mi chiamo Francesco e oggi ho portato all'ortopedico i risultati della Rmt eseguita sotto sua stessa prescrizione. Il referto è il seguente:

Modesti segni di spondilosi delle vertebre lombari.
Canale spinale di ampiezza nei limiti.
Fenomeni degenerativi del disco intersomatico l5/s1 con riduzione dell'altezza del relativo spazio. A tale livello è presente una piccola ermia discale mediana posteriore con iniziale sviluppo paramediano destro,che impronta il sacco durale.
Sostanzialmente conservata l'altezza ed il segnale dei restanti dischi intersomatici,senza significative protisioni o ernie discali.

L'ortopedico mi ha prescritto 10 sedute di tecarterapia e fisioterapia,presumo esercizi,oltre agli anti infiammatori .

Dovendo partire a breve per Mosca,dove lavoro da anni,volevo sapere se su internet si possono trovare tali esercizi ed a quale specialista rivolgermi li. L'ortopedico era preoccupato dalla riduzione dello spazio del disco. Cosa pensate?' È utile la tecar? Quanti giorni devono passare tra una seduta e l'altra? Quante volte alla settimana dovrò eseguire gli esercizi di ginnastica? Credete che sia una cosa guaribile in breve tempo o dovrò conviverci? Prima di questo problema,che si manifesta con frequenti fastidi(raramente dolorosissimi) alla schiena e agli arti i nferiori,facevo palestra a casa,eseguivo lo squat una volta alla settimana,credete debba chiudere per sempre con i pesi?


Grazie

Francesco

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE IN AREA ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com