Utente 462XXX
Salve facendo attività' sportiva (calcio)e' più da tre mesi che soffrivo di un dolore acuto all'inguine....in una partita mi facendo un cambio di direzione mi e' scoppiato un dolore acuto all'inguine...smettendo subito l'attività fisica..Il giorno seguente ho effettuato un'ecografia..dove mi diceva che (l'esplorazione ecografia evidenzia Ipoecogenita' del tendine dell'adduttore lungo all'inserzione pubica come da entesite).
Il giorno stesso mi sono recato da un fisiatra ...che mi ha fatto fare 10 sedute di tecar e laser....dopo queste sedute il dolore mi era passato leggermente..dopo queste sedute mi ha dato una scheda da fare degli esercizi di molto stretching ...e' molte posture sia per il psoas sia per gli aduttori....mettendo in contemporanea una corsetta dritta di 20 minuti ....questo e' stato fatto per 1 mese e' mezzo ....a oggi ho lo stesso dolore ...la domanda che vorrei porre e' questo dolore me lo porterò' per tutta questa terapia sino a quando finisce???e' di solito i tempi di recupero sono lunghi, e' quanto...?grazie attendo vostre notizie...

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se desidera un approfondimento ed una risposta Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA
Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com