Utente 215XXX
Buongiorno,
Chiedo un consulto per mio figlio. 13 anni, 183 cm, 67 kg, gioca a pallavolo, fa 4 allenamenti a settimana. Giovedì sera in fase di preriscaldamento (giocava a schiacciare contro il muro con un compagno) senza aver subito traumi si è ritrovato dolorante e gonfio nella coscia destra subito sopra il ginocchio. La sera, trattandolo con arnica e ghiaccio ho sentito come una pallina di circa 2 cm di diametro. Il giorno successivo sono andata dal fisioterapista che ha trovato strana la situazione in assenza di traumi, oltre a constatare un eccesso di liquido nel ginocchio; mi ha quindi consigliato di fare un'ecografia muscolotendinea e questo è il referto: a livello terzo distale della coscia sul versante laterale si apprezza formazione fusiforme disomogeneamente iperecogena di circa 20 x 6 x 12 mm nel verosimilmente del ventre muscolare del Vasto laterale compatibile in prima ipotesi con ematoma. Millimetrica falda fluida in sede sovrafasciale. Reperto meritevole di valutazione a distanza di almeno 15 giorni. Soffusione edematosa del tessuto adiposo sottocutaneo sul versante esterno del terzo distale della coscia. Non versamento nel recesso sovrarotuleo.
In conclusione.... cos'ha fatto? Uno strappo o una rottura di un capillare (come dice mio cognato) dovuta alla crescita? Di sicuro lunedì sentirò il fisio per cominciare delle sedute di tecarterapia.
Ringrazio per il tempo dedicatomi, un cordiale saluto.

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Non so darle una spiegazione. Sarebbe meglio consultare uno specialista, il "Fisio" non ha la competenza per visitare suo figlio.
dr Pasquale Bergamo