Utente 501XXX
Appoggiando il piede giù da un gradone ho sentito crick al ginocchio nella parte frontale leggermente interno. Subito il dolore nei primi passi è stato tipo pungente e che mi dava l’istinto di piegare il ginocchio per stare meglio, l’ho piegato per un po’ mi sono rannicchiato e poi passato ho ricominciato a camminare. Ora sento come una pesantezza, un formicolio, mi fa male, mi sento il ginocchio debole è piegato in dentro. considerando che l’impatto è avvenuto con delle scarpe completamente piatte che non hanno attutito la “caduta” e nella mia gamba d’appoggio leggermente piu corta, ha subito tutto il peso in poche parole. Cosa può essere, dovrei rivolgermi ad un fisioterapista? Pronto soccorso? Lastre?
Gioco a calcio e vorrei saper come poter recuperare senza danneggiare ulteriormente. Grazie per l’attenzione e chi mi saprà aiutare

[#1] dopo  
Dr. Paolo Tessari

24% attività
4% attualità
8% socialità
VILLAFRANCA DI VERONA (VR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Con molta probabilità si tratta di un dolore da attribuire alla porzione anteriore mediale del menisco interno. La clinica che mi ha descritto è perfettamente compatibile. Deve rimanerne a riposo per una settimana dalla attività sportiva, deve assumere un antinfiammatorio non steroideo per 5-6 giorni e , qualora non si risolvesse il problema, sottoporsi a una radiografia in AP e LL del ginocchio e ad una RMN. Con gli accertamenti eseguiti prenoti una visita da un ortopedico (meglio se specialista in Medicina dello Sport). La mia probabile diagnosi deve essere sempre associata ad una valutazione clinica.
Dr. Paolo Tessari
Primario Ortopedico
Specialista in Ortopedia
Specialista in Medicina dello Sport
dr. Paolo Tessari
ortopedico, artroscopista, protesista
specialista in medicina dello sport
Verona

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Buongiorno Dr. Tessari e buone feste intanto. Grazie per la replica.
Nel frattempo io mi ero informato cercando immagini sulle vari parti componenti del ginocchio per capire, non potendo permettermi una visita ortopedica, e avevo appunto intuito ma non ne ero sicuro che si trattasse del menisco mediale, come lei ha precisato la parte anteriore. Adesso, siccome la domanda risale a 12 giorni fa, purtroppo riposo non ne ho mai potuto fare avendo due grossi cani da portare ogni giorno fuori a passeggio, al momento a distanza di 12 giorni dall’avvenuto, il dolore si è leggermente alleviato, però rimane comunque persistente, nei movimenti di rotazione, nelle semplici azioni quotidiane, faccende domestiche ecc. sento sempre quella pesantezza al ginocchio e quel punto tra tibia e rotula quasi in dentro, dando a creare quel dolore pungente. Oltretutto nei movimenti di rotazione della gamba il dolore si sposta un po’ verso l’esterno del ginocchio (parte interna) è appena giù verso la tibia dei piccoli puntini come aghetti. Per concludere ho chiesto un impegnativa al mio medico curante per una visita ortopedica che andrò a ritirare domani, ma siccome sono uno sportivo e sono tesserato in una squadra di calcio vorrei capire come guarire in modo più immediato possibile del tutto, magari anche prendendo in considerazione una visita privata. Mi faccia sapere le sue considerazioni e l’eventuale riposo e esentazioni da sforzi da applicare e sui tempi di recupero. Grazie

[#3] dopo  
Utente 501XXX

Rimango in attesa di delucidazioni in merito. Grazie