Utente 108XXX
Salve, mi chiamo Luca ed ho 23 anni. Giocando a calcetto ho avuto una distorsione del ginocchio sinistro. L'esito della RM è questo:
In corrispondenza del corno posteriore del menisco mediale si osserva irregolarità di segnale in sede prevalentmente intrasostanza con decorso obliquo e iniziale estrinsecazione sulla superficie articolare tibiale, complessivamente riferibile a lesione.
La fibro-cartilagine meniscale esterna è indenne.
Il legamento collaterale mediale è moderatamente disomogeneo, compatibile con esiti distrattivi di grado medio-basso.
Le restanti strutture legamentose del collaterale esterno e dei crociati appaioni integre al pari del tendine rotuleo.
Al grado di flessione con cui è stata condaotta l'indagine la rotula è in asse; lo spessore delle cartilagini di rivestimento appare conservato.
Non si documentano pliche sinoviali di aspetto francamente patogeno.
Non si osserva significativo versamneto intra-articolare.
Non si apprezzano alterazioni del trofismo scheletrico.

Il medico mi ha consigliato il nuoto è la bici. Tuttavia, dopo mesi non sono ancora del tutto guarito, non riesco a piegarmi sul ginocchio e provo dolore nel guidare. Continuo con lo sport?
Grazie.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Dopo unn trauma distorsivo si deve prima effettuare una adeguata terapia medica, poi la fisioterapia ed infine (e questa è la parte più importante) una riabilitazione funzionale completa. Una attività sportiva in presenza di una patologia post-traumatica può non solo ritardarne la guarigione ma addirittura peggiorarne la gravità,
Si rivolga ad uno specialista esperto in traumatologia sportiva per avere un esame clinico corretto (il danno meniscale potrebbe essere la causa della sintomatologia ...) e le indicazioni utili a cercare di risolvere il problema.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com