Utente 106XXX
Gentili dottori, vorrei chiedere un consiglio. Da circa tre anni non pratico sport di nessun genere (prima praticavo calcetto e palestra). Ovviamente, essendo portatato ad "ingrassare" ed essendo una "buona forchetta" sono passato da 70 a 76 kg di peso. Ora mi hanno chiesto di entrare a far parte di una squadra di calcio amatoriale. Secondo voi, come dovrei fare per riprendere gradualmente la forma e poter giocare senza pericolo di infortuni? E' meglio passare un po di tempo in palestra e non forzare subito?

[#1]  
Dr. Uberto Maria Santoboni

24% attività
0% attualità
12% socialità
ASSEMINI (CA)
SESTO SAN GIOVANNI (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente, dopo un periodo di inattività, per giunta caratterizzato da un aumento del peso corporeo (attuale indice di BMI=26,2), è bene riprendere l'attività fisica con gradualità, allo scopo di evitare, per esempio, complicazioni all'apparato osseo e muscolare. Laddove lei non soffrisse di alcuna patologia di questo tipo, suggerirei di ricominciare con del lavoro aerobico (corsa continua a ritmo moderato, cyclette, tappeto rotante, ecc). Ancor prima di ciò, la invito ad eseguire una visita dallo specialista in Medicina dello Sport ed un test da sforzo, affinchè il collega possa valutare di persona le sue condizioni attuali, la sua risposta cardiaca all'esercizio fisico, e consigliarla meglio sulla ripresa dell'attività fisica.
Cordiali saluti,
Dr. Uberto M.Santoboni
Specialista in Medicina dello Sport