Utente 109XXX
Buona sera,non sapendo a chi rivolgermi direttamente,ho pensato di chiedere a medici sportivi,se fare quotidianamente cyclette per dimagrimento o meglio mantenimento del peso forma,può compromettere il problema che ho di ernia discale alla 5 vertebra,so di non poter fare sport d'impatto,ma accusando nuovamente dolori non in forma grave il dubbio chè mi è venuto è che anche la bike non faccia al caso mio,se qualcuno potesse darmi qualche informazione ne sarei molto grata,così non rischio di dare altri fastidi alla mia povera schiena,e a parte il nuoto forse,cos'altro potrei fare?ringrazio cortesemente arrisentirci

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signora, crede proprio che sia un'ernia discale, non è forse una protrusione discale ?
Un'ernia avrebbe ben altre sintomatologie in genere. Poi è bene che si curi il rachide lombare facendo della idonea fisiochinesiterapia affidandosi ad un ortopedico ed un Fisiatra. Riguardo la sua attività sportiva, le consiglio di non fare sport come ciclismo e motociclismo o ippica; faccia del nuoto e della ginnastica libera le fanno solo bene ! poi valutando la sua colonna vertebrale e la rmn e esaminando bene ogni dettaglio si può senz'altro aggiungere la prescrizione di altre attività sportuive certamente non da eccessivo carico meccanico sul rachide lombare .
Cordialmente
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -