Pillola leggera

Buonasera,
ho 25 anni e prendo l'anticoncezionale Diane perchè ho una micropolicisti ovarica che mi provoca peluria e acne pustolosa.
Avevo già fatto la cura con la Diane per un anno e mi era passato tutto, pelle stupenda...poi sono passata alla Belara ma creandomi spotting ho deciso di smettere di prendere la pillola (premetto che per anni ho preso l'Harmonet e non ho mai avuto problemi).
Dopo questo periodo di pausa però mi è tornata l'acne e il dermatologo ha deciso di farmi riprendere la Diane; questa però mi crea tensione al seno, gonfiore, cattiva circolazione,... per questo motivo al termine della cura vorrei continuare a prendere un contraccettivo (perchè per la micropolicisti è d'obbligo) ma molto leggero.
Ho sentito parlare di Klaira come contraccettivo leggerissimo ma ho anche sentito le lamentele delle ragazze, perchè sembrerebbe creare parecchi problemi e malori.
Il mio medico di base solitamente chiede a me quale contraccettivo preferirei usare, quindi vorrei un consiglio da voi...
So che non si possono fare nomi di marche, ma posso sapere quale dosaggio deve avere una pillola leggera? dev'essere monofasica o bifasica?
Grazie mille
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Ovviamente dovrebbe ripostare la sua richiesta in area GINECOLOGIA

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio