Titolo antistreptolisinico più alto del normale

Buongiorno,
sono un ragazzo di 30 anni con nessuna patologia ma solo portatore di anemia mediterranea.
Qualche giorno fa ho ripetuto le analisi del sangue, in particolare per tener sotto controllo il valore "Titolo antistreptolisinico" che negli ultimi anni mi risulta a 400 quindi poco sopra il valore massimo di 200.

In passato, circa 7/8 anni avevo un valore decisamente più circa 800 (forse anche più) e il medico mi fece fare una cura a base di punture e altri farmaci orali che non ricordo e ripetendo le analisi a distanza di 2/3 mesi il valore era sceso a 200 quindi non feci più nulla in quanto nella norma.
Mentre, un anno dopo rifacendo le analisi mi fu trovato a 400 che è lo stesso valore che ritrovo attualmente.

Confrontandomi con il mio medico, lui sostiene che ormai il mio corpo ha assimilato e fatto suo quel valore e non è necessaria nessun'altra terapia perchè non necessaria.

Secondo voi è corretta come diagnosi o devo fare qualcosa in quanto a lungo andare potrebbe portarmi dei problemi o eventualmente rialzare?

Grazie.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3k 164
Nella maggiore parte dei casi il TAS è elevato a causa delle tonsille infette da STREPTOCOCCO BETA EMOLITICO DI GRUPPO A. Per prima cosa deve fare un tampone tonsillare e poi una visita otorino per spremitura tonsillare, perchè anche se le tonsille appaiano sane dall' esterno, internamente ci può essere l' infezione e il pus.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
In passato ho già fatto diverse volte il tampone tonsillare ma è sempre stato negativo dopo la prima volta che mi risultò positivo e feci la cura come già detto. A tal proposito, devo comunque approfondire anche se negativo? Grazie.
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3k 164
Dovrebbe fare un' ultimo tentativo: la spremitura tonsillare, per vedere se all' interno c'è infezione.

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
Se non ricordo male il dottore mi controllò lui, diverse volte, le tonsille ma non gli risultava nulla. Oltretutto non ho mai sofferto di problemi alle tonsille. Quindi se anche questo esame risultasse negativo, dovrei accettare il valore attuale del TAS senza farmene un problema ?
[#5]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3k 164
Dovrebbe accettare questi valori della TAS come normali

Dr. Claudio Bosoni

[#6]
dopo
Utente
Utente
Va bene. Nel caso ripeto questi analisi. Grazie del consulto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio