Utente 452XXX
Ho 51 anni e faccio presente di essere diabetica insulino dipendente. Da qualche mese mi ritrovo delle pronunciate borse sotto gli occhi,soprattutto a sinistra. Il mio oculista mi ha dato da provare il perilux in pomata, ma non ha avuto alcun effetto. Ciò può essere determinato o favorito dal fatto di stare in continuazione davanti al computer? Se invece tale condizione è ininfluente, a cos'altro devo pensare? Mi è stato detto da una dottoressa che nessuna terapia medica può attenuare queste borse e che invece devo rivolgermi direttamente ad un chirurgo per sistemare tutta la zona oculare. E' vero? O invece è consigliabile un preliminare incontro con uno specialista in medicina estetica? Grazie.

Danila

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile SIGNORA,
provi intanto a fare un controllo della sua funzionalità renale, della diuresi e degli elettroliti...
se non vi è una causa renale le suggerisco contattare a Roma il dott Claudio Bernardi che è uno dei medici del nostro sito...
a presto
suo Prof LUIGI MARINO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2003
Gentile signora,
le borse adipose oculari sono dovute ad eccesso e protusione del grasso perioculare. In particolari condizioni cliniche possono essere accentuate anche da momenti di stress, ritenzione idrica o altro. I trattamenti medici possono ridurre gli effetti della ritenzione , migliorare le rughe ma il vero trattamento delle borse è chirurgico
Distinti saluti
Dott. Bernardi Claudio
Chirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#3]  
8702

Cancellato nel 2008
gentile utente
il suo problema è senz'altro di pertinenza chirurgica. Mi trovo tuttavia concorde con il collega Marino.Faccia un controllo della sua funzionalità renale.
distinti saluti
Dr.ssa Memoli Katia
medicina estetica

[#4] dopo  
Utente 452XXX

Ringrazio il dotto. Marino per il suggerimento.