Utente 351XXX
salve. sono residente a milano. mi sono recato in uno studio privato per un trattamento laser da iniziare per esiti cicatriziali e macchie. mi parlano di laser fraxel a 350 euro a seduta( da fare 4/5 sedute) detto questo sono andato sul sito di questo studio e ho visto che il loro macchinario si chiama fraxel 1540. cercando su google mi rendo conto che non esiste un fraxel 1540 ma bensì esiste un laser palomar starlux 1540. ora il mio dubbio è quello che stiano spacciando un trattamento estetico per un altro anche perchè cercando nei vari forum leggo che un trattamento laser fraxel costa 600 euro a seduta. insomma vorrei chiarimenti in merito se è possibile. e poi mi interesserebbe capire se sono trattamenti detraibili da 730 e se eventualmente potrei fare una seduta ogni 3 mesi senza perdere efficacia nel trattamento stesso come mi è stato detto perchè regolabile di frequenza , sempre se è necessario farne così tante di sedute! attento vostri chiarimenti in merito e vi auguro un buon lavoro e una buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/361279-macchie_rosse_post_acne.html
Controlli solamente che la macchina sia idonea,e certamente lo sarà .(es CO2 frazionato)
Di regola 3-4 sedute sono sufficienti, ma dipende dal caso.
La medicina estetica solitamente non si detrae,ma un buon commercialista sarà certamente più di aiuto.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2] dopo  
Utente 351XXX

in che senso controlli se la macchina sia idonea? secondo lei esiste un laser fraxel 1540 o spacciano per fraxel quello che poi è un altro tipo di trattamento laser? nel senso fraxel e palomar starlux 1540 sono la stessa cosa oppure no? che differenze vi sono tra i 2 ?

[#3] dopo  
Utente 351XXX

e poi vorrei sapere se posso fare una seduta ogni 3 mesi senza compromettere l'efficacia del trattamento stesso

[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
Il Gold standard a mio parere ,è non solo, per il trattamento delle cicatrici post acneiche è il laser CO2 frazionato , cioè che lavora in frazionato. All'interno di questa famiglia , diciamo , vi sono ovviamente molte macchine , di marca e qualità diversa , di cui naturalmente non posso disquisire più di tanto.
Meglio una porsche , una Ferrari o una maserati?
Il dato importante é che vi sono tanti laser con tante fonti diverse, dal Ndyag all' er
bio, all'Alessandrite , etc.ed ognuno ha un target diverso ed una modalita' di azione diversa. Anche all'interno delle stesse fonti vipossono essere diversità. Esmpio :un laser Ndyag impulso lungo serve pr il vascolare. Un Ndyag q.swith per macchie e tatuaggi.!
Quindi ora le sarà chiaro perché va individuata la macchina giusta (per lei un laser CO2 frazionato) ,possibilmente di buona qualità (e quelle citate lo sono) e un buon operatore.
Il numero di sedute dipenderà anche da che parametri usa , se è più aggressivo o vuole essere un pò più dolce e diluire le sedute , e da altri parametri legati al soggetto. E anche a fattori esterni quali la stagionalità e altro ancora.
Cordialita
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#5] dopo  
Utente 351XXX

dott griselli il laser in questione è il fraxel e a detta del chirurgo non è ablativo come il CO2 e dice che è migliore addirittura del CO2. detto ciò io spero davvero che funzioni . un altro chirurgo non mi ha detto che laser usa cmq vuole 150 euro a seduta .. ho timore di fare trattamenti non idonei e di spendere soldi a vuoto. cosa ne pensa lei? può essere efficace un laser di 150 euro a seduta?