Utente 401XXX
Salve, il 3 aprile di questo mese ho effettuato un trattamento laser viso per eliminare le cicatrici post acne, vorrei porvi le seguenti domande:

1) trascorsi ormai 15 giorni nel punti trattati maggiormente la pelle risulta un rosa acceso, è normale? dopo quanto tempo il colorito dovrebbe tornare uniforme(mediamente)?

2)è possibile che aumentando troppo l'intensità del laser si vada a creare danni alla pelle? che danni si possono creare? come riconscere un intervente fatto male?

3) dopo quanto tempo la pelle mostra i risultati? sono permanenti?

4) mi è stato detto dal medico di usare la crema avene cicalfate post-acte, è una vuona crema? che funzione ha?

5) consigli per evitare acne in futuro? (cibi da evitare, abitudini)

6) qual è la migliore routine per mantenere una pelle sana? Nel senso una particolare crema che consigliate per tutti i giorni, accorgimenti chiave per una pelle sana.

grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, confermando che il trattamento con laser frazionale solitamente reca dei buoni risultati, in sedute successive, direi sicuramente di rivolgere queste domande al suo dermatologo, poiché egli conosce il suo caso specifico e solo lui può darle i migliori consigli relativi al trattamento migliore

I nostri consigli da qui possono essere sicuramente quelli di fotoproteggere bene la zona evitare terapie fai-da-te, ed attendere almeno un mese prima del controllo dermatologico per l’ultimo laser situato. Carissimi saluti
Dott Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it