Utente 361XXX
Buongiorno,dopo intervendto di tenorrafia e gesso per 60 gg da qualche giorno ho terminato la fisioterapia (20 sedute), sto eseguendo dello streching e delle camminate di circa 50/60 min. in piano per recuperare ulteriormente, vorrei un consiglio perché avverto del dolore e ho ancora presente un'aderenza. Vorrei sapere se il dolore magari è dato dallo scollamento dei punti di aderenza o se camminare per 60 min. è troppo faticoso? posso eseguire qualche esercizio specifico per aiutare il tendine a liberarsi ed ottenere l'estensione massima? poi vorrei incominciare a potenziare la muscolatura. Grazie per il vostro prezioso consulto.

[#1]  
Dr. Alberto Giattini

24% attività
0% attualità
0% socialità
ASCOLI PICENO (AP)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
il recupero dopo tenorrafia del t. di Achille è sempre lungo e va affrontato con persone esperte. Le ricordo comunque che le aderenze vanno dimostrate con l'esame ecografico. Ritengo che il camminare per 60 min. sia eccessivo in funzione di quello che si fa normalmente e del tempo passato dall'intervento. Sarebbe preferibile lavorare sulla flesso estensione della caviglia, sul rinforzo dei muscoli della gamba e quindi riprendere la deambulazione.
Cordiali saluti

Albereto Giattini (Fisiatra)
Dr Alberto Giattini
Fisiatra