Utente 969XXX
Ho un problema alla cervicale (che finora non ho approfondito) che mi sta dando sempre più dolori... sono arrivati anche alle spalle e dita delle mani.
Ho una radiografia molto vecchia da cui risulta che ho il tratto cervicale rettilineizzato.
Ho intenzione di andare da un Fisiatra, ma non so se fare prima una semplice radiografia al collo/cervicale o estenderla anche alle spalle, o ...., in modo che il medico possa avere subito un quadro della situazione ben delineato e agire tempestivamente, oppure aspettare cosa richiede lui per non subire troppe radiazioni nel caso in cui l'esame non andasse bene.
Gentilmente chiedo un vostro consiglio

[#1]  
Dr. Francesco Chiaravalloti

24% attività
0% attualità
8% socialità
BASTIA UMBRA (PG)
ASSISI (PG)
OTRICOLI (TR)
TREVI (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile Utente è opportuno che il Fiasiatra la valuti.
Dopo un accurata visita clinico-specialistica deciderà l'esame radiologico più consono alla sua situazione che, verosimilmente potrebbe essere una RMN del rachide cervicale alla luce del breve racconto anamnestico nel quale lei lamenta una irradiazione periferica della sintomatologia.
Effettui la visita e si affidi con fiducia allo specialista fisiatra.
Saluti e ci tenga informati
Dr. Francesco Chiaravalloti

[#2] dopo  
Utente 969XXX

Grazie dr. Chiaravalloti per la sua risposta, seguirò il suo consiglio.
Cordiali saluti