Utente 238XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 29 anni, programmatore informatico. Da circa sei mesi soffro di disturbi sul lato destro superiore.

Sei mesi fai iniziai a sentire dolore al gomito destro, prima durante particolari movimenti, poi iniziai a provare fastidio anche con il braccio a riposo. All'inizio attribuii questo dolore a qualche movimento sbagliato in palestra e quindi decisi di smettere (tutt'ora non faccio attivita' sportiva) e consultare un medico.

La risposta del medico dopo un blando controllo (colpo di martellino al gomito dx) fu RSI (Repetitive Strain Injury) e passo' la patata bollente alla mia azienda. Ovviamente loro non erano molto contenti e mi suggerirono di cambiare mestiere dato che la mia vita da programmatore era finita. Io non mi diedi per vinto dato che in passato ho avuto periodi molto piu' pesanti dal punto di vista della programmazione, senza avere nessun problema.

Mi rivolsi quindi ad un fisioterapista, anche per avere un secondo consulto, che identifico' nella spalla dx e nel collo dx l'area sofferente e il dolore al gomito era dovuto al nervo schiacciato all'altezza della spalla. Dopo 2 settimane di massaggi ed esercizi di stretching il dolore si sposto' dal gomito alla spalla. Inoltre mi fece notare la resistenza del collo lato dx quando inclinavo la testa verso il lato sx.
Adesso lavoro in un'azienda con tutto materiale ergonomico, continuo con lo strechting prescritto ma il fastidio al collo e alla spalla rimane.
Due settimane fa, esasperato, ho fatto una risonanza magnetica alla spalla destra ma il referto dice che ho una spalla in ottima salute.

Qualcuno ha avuto casi simili e puo' indirizzarmi verso una cura, terapia o pertinente controllo specialistico? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

io le consiglio di:
- approfondire lo studio a livello del rachide cervico-dorsale, dato che la RMN della spalla è negativa, iniziando con l'effettuazione di una Rx in 2 proiezioni del rachide cervico-dorsale;
- visita medica specialistica con l'Rx effettuata.

Vedrà che il Collega potrà esserle d'aiuto.

Cordialità.
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)