Utente 114XXX
Gentili Dottori, ieri mattina ho tolto il gesso dalla mano sinistra dopo 26 giorni di immobilizzazione dovuta ad una frattura incompleta alla base del secondo metacarpo. Ancora sento molto dolore sia nel punto della frattura sia in particolare al polso, infatti non riesco a piegare il polso senza sentire dolore. Riesco a piegare completamente le dita ma avverto dolori sparsi, sia alle dita che al polso. Sia il mio fisioterapista che il mio ortopedico mi hanno detto che ci vorranno circa una ventina di giorni per riprendere la piena mobilità della mano senza sentire più dolore. Ieri pomeriggio ho iniziato le fisioterapie, e ho iniziato con 30 minuti di magnetoterapia e 20 minuti di manipolazione della mano, sentendo però molto molto dolore. Questa mattina invece, sotto consiglio del fisioterapista, ho fatto 20 minuti di immersione della mano alternando acqua fredda e acqua bollente per ripristinare la circolazione. Volevo sapere, data la mia età, 24 anni, riprenderò la piena mobilità della mano? Quanti giorni e quante sedute di fisioterapia ci vorranno? Sono molto preoccupato. In attesa di una risposta, ringrazio e porgo distinti saluti.

[#1]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile Utente, ritengo che le indicazioni fornitele (stante il fatto che non la ho visitata nè ho visionato le sue lastre) siano indicativamente corrette. Ai postumi del fatto traumatico infatti in qs periodo si sommano quelli dell'immobilizzazione. I bagni di contrasto (alternanza di acqua calda e fredda) sono senz'altro indicati (ed eseguibili a domicilio in autonomia) per favorire il ripristino della circolazione, la kinesiterapia per il ripristino della mobilità e la magnetoterapia per accellerare il callo osseo neo-formato. A grandi linee il protocollo è senza dubbio corretto, da parte sua ci vorrà la pazienza di attendere i primi progressi, che non tarderanno a farsi sentire, magari applicando per mezz'oretta del ghiaccio localmente dopo ogni seduta di kinesiterapia. Non esiti a contattarmi se ciò le fosse utile. Cordialità.
Dr.ssa Emy Brunello

[#2] dopo  
Utente 114XXX

Gentile Dott.ssa La ringrazio tantissimo per la sua consulenza, spero che abbia ragione e che il dolore passi presto. La ringrazio di nuovo e porgo distinti saluti

[#3]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Grazie a Lei, mi tenga al corrente. Cordialità
Dr.ssa Emy Brunello