Utente 295XXX
Salve, mi è stata diagnosticata una tendinite alla caviglia dovuta al piattismo del piede (tendinite peroniere). Mi è stato detto di utilizzare un plantare e di fare fisioterapia, ma non mi è stato detto quale tipo di fisioterapia dovrei fare. Potreste essermi di aiuto? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mirko Parabita

28% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
GINOSA (TA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2004
Per quanto riguarda la fascite plantare reattiva, in soggetto con piattismo, viene indicata una terapia strumentale antalgica (in base alla propria esperienza si opta per soluzioni diverse, nel panorama delle numerose terapie strumentali esistenti - laserterapia, tecarterapia, horizontal therapy, ipertermia, ionoforesi, idrolettroforesi...); vi sono poi numerosi colleghi che associano ulteriore terapia strumentale (elettrostimolazione dei mm cavizzanti e peronei) per il piattismo, nonchè sedute di chinesiterapia per facilitare un adeguato e corretto appoggio plantare e indurre lo stretching dei mm cavizzanti. Dato che le risposte dipendono molto dall'esperienza personale, pur partendo da una base comune, sarebbe opportuno che si rivolgesse ad un collega in sede

Cordiali saluti
Dr. Mirko Parabita