Utente 659XXX
sono stefano ho 15 anni e ho una ipercifosi lieve a detta del fisioterapista... sto facendo la ginnastica correttiva con uno specialista... ora vogrrei sapere cortesemente se è possibile correggere la mia schiena intesa come colonna e tornare dritto
Grazie
attendo risposta

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Caro Stefano, già ti ho detto tanto.
https://www.medicitalia.it/consulti/medicina-fisica-e-riabilitativa/34544-correggere-la-cifosi-a-15-anni.html
Bisogna valutare che tipo ed entità è la cifosi e poi se vi è associata una scoliosi o meno.
Ginnastica correttiva e nuoto vanno bene, ma va esaminata la possibilità se occorre o meno anche saltuariamente o periodicamente un'ortesi della colonna vertebrale.
Come ti ho detto, è fondamentale il consulto dello Specialista Ortopedico. Ti sei fatto visitare ?
Saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 659XXX

allora: non mi sono fatto visitare dall ortopedico ma dal fisoterapista che mi ha consigliato la ginnastica correttiva... la faccio da novembre e ho notato che sto + dritto, ma che la che la cifosi è ancora ben visibile se uso posizioni scorrette... inoltre a quanto ne so, anche se non è molto la scoliosi si vede anche a occhio nudo e il fisioterapista ha parlato solo di cifosi.poi ho sentito dire che la colonna vertebrale non si riaddrizza ne con la ginnastica ne col nuoto ma solo con un operazione (che si fa nei casi + gravi)...

[#3]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Non è come pensi o come sai tu ; lo specialista della Scoliosi, della Cifosi e degli altri dismorfismi o paramorfismi del rachide, delle ginocchia e di ogni Settore interessi l'apparato locomotore è in primis lo specialista ortopedico e dopo il Fisiatra, collaborato da uno tecnico delle Riabilitazione che è il Fisioterapista.
La scoliosi e la cifosi, al giorno d'oggi, non vanno quasi mai operate, in quanto sono ben curate prima , non possono mai raggiungere certi livelli di gravità in quanto sono ben diagnosticate e trattate in tempo e prima che le curbve patologiche raggiungano certi livelli di alta gravità.
Saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#4] dopo  
Utente 659XXX

ok... credo proprio che mi farò diagnosticare la cifosi... comunque la mia paura è che la situazione sia irreversibile

[#5] dopo  
Utente 659XXX

cmq io sono di santa teresa di riva, conosce ortopedici della zona?

[#6]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Oh benedetto ragazzo, ma dove vivi? chiedi ai tuoi genitori, al tuo medico di famiglia . S. Teresa di Riva è..... Messina, è a mezz'ora di auto, di pulmann, di treno, di bicicletta ecc. ecc. dal capoluogo !!!! Informati dove andare, ci sono altri colleghi ortopedici-fisiatri che come me trattano la colonna vertebrale .
Comunque se non sai neanche dove ed a chi chiedere, scrivi a alessandrocaruso.me@katamail.com, ma qui per regole comportamentali e per rispetto della privacy non è possibile dare nominativi.
Cordiali saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#7] dopo  
Utente 659XXX

scusa nn avevo capito che eri ortopedico, pensavo solo fisioterapista!!! allora credo che farò un salto va messina a farmi controllare...

[#8] dopo  
Utente 659XXX

allora, siccome sei ortopedico vorrei parlarlarti della ma spalla: 4 anni fa ho avuto un incidente e da quest' incidente mi è rimasta una clavicola leggermente + in fuori dell'altra... alla fine ho scoperto che avovo una spalla esattamente la clavicola sinistra fratturata di cui i medici nonostante le radiografie nn si erano accorti... comunque a detta dell'ortopedico sono stato fortunato... perchè nonostante tutto si era calcificata bene. in problema è che ogni tanto mi causa un po di fastidio soprattutto dopo aver fatto sforzi alla spalla e al collo, secondo lei è possibbile operarsi per ovviare al problema?

[#9]  
Dr. Filippo M. Sénès

20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
MELITO DI PORTO SALVO (RC)
CHIAVARI (GE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile Stefano, credo che per una valutazione obiettiva sia necessaria la visita ortopedica che oltre al grado di deviazione del rachide valuterà anche lo stato accrescitivo e lo sviluppo somatico del soggetto. Per essere più chiaro in caso di una cifosi di un certo rilievo, se lo sviluppo puberale è iniziato da poco, per cui la colonna ancora plasmabile, è necessario il trattamento ortopedico (corsetto ortopedico), combinato con la ginnastica medica. In caso di sviluppo puberale più avanzato e con colonna vertebrale ormai strutturata,il trattamento ortopedico dovrebbe prevedere l'applicazione di un busto gessato da portare per alcuni mesi (ad effetto modellante del rachide); ad esso seguirà il corsetto ortopedico come descritto sopra fino al termine accrescitivo. La chirugia del rachide è riservata ai casi di cifosi molto accentuata, quando il trattamento con busti e corsetti si sia dimostrato insufficiente. L'evolutività delle deviazioni del rachide è a volte imprescindibile dal trattamento conservativo applicato se questo non è in grado di bloccare l'aggravamento delle curve.
Saluti cordiali
Dr. Filippo M. Sénès

[#10]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Certamente Stefano,come ti ho detto e ridetto per il rachide
( scoliosi o cifosi o quant'altro)anche per la spalla è indispensabile una valutazione clinica dello specialista ortopedico.
Saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#11] dopo  
Utente 659XXX

grazie del consiglio comunque la cosa strana della spalla è che se presso con le dita sulla clavicola (quella in fuori) posso spingerla per dentro fino a quando nn faccio + pressione e levo le dita. cmq un ultima cosa: in caso di intervento chirurgico, resterebbe una brutta cicatrice?

inoltre, al Dr. Filippo M. Sénès volevo dire che ho 15 anni a dicembre 16 e che volevo sapere fino a quando c'è ancora lo sviluppo puberale...

[#12] dopo  
Utente 659XXX

allora... sono andato dall'ortopedico che mi ha diagnosticato: un atteggiamento cifoscoliotico consigliandomi nuoto e ginnastica correttiva, poi i piedi entrambi piatti valghi, da operare al + presto e una sofferenza del nervo ulnare del braccio sinistro da operare anke quello, comunque mi ha detto di tornare nei prossimi giorni dopo aver fatto analisi varie e le radiografie.

[#13]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Ok. Stefano.
Ricevuto
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#14] dopo  
Utente 659XXX

ma l'atteggiamento cifoscoliotico è un praformismo o un disformismo?