Utente 256XXX
Salve,
scrivo per mia mamma, la quale ha ritirato ieri i risultati della RM senza MDC Cervicale e della RM senza MDC Lombosacrale.

I risultati per la cervicale sono i seguenti: lievi irregolarità spondilosiche somato-marginali ed interapofisarie. Riduzione della fisiologica lordosi cervicale. Canale vertebrale di normale ampiezza. Piccola protrusione mediana del disco intersomatico C5-C6 che impronta lievemente lo spazio subaracnoideo anteriore. Assenza di impronte estrinseche sugli spazi subaracnoidei perimidollari ai rimanenti livelli in esame. Midollo regolare per volume e segnale nel tratto in esame.

I risultati per la RM lombosacrale sono i seguenti: irregolarità spondilosiche margino-somatiche ed interapofisarie. Canale vertebrale di normale ampiezza. I dischi intersomatici del tratto L3-L5 mostrano segnale in T2 inferiore alla norma e spessore ridotto per fenomeni degenerativi. A livello dello spazio intersomatico L4-L5 si osserva una protrusione discale mediana e paramediana sinistra che impronta il sacco durale. Assenza di impronte estrinseche a carico degli spazi perimidollari e peridurali ai restanti livelli in esame. Cono midollare in sede, di normale morfologia e segnale.

In generale, mia mamma avverte fastidiosi dolori al pollice, indice e soprattutto medio della mano e al gomito, arrivando fino al collo. Inoltre, avverte dolori alla schiena.
So che comunque bisogna recarsi da uno specialista di persona, però nel frattempo mi sono un po' preoccupata per gli esiti e vorrei sapere un po' di cosa può trattarsi.
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Buongiorno, il referto della RM cervicale e lombare descritta non mi pare abbia un nesso diretto con la sintomatologia alle prime 3 dita della mano da lei descritta(..poi gli esami di immagine per giudicarli bisognerebbe pure vederli!) Probabilmente era più utile (e meno dispendioso..) andare prima dallo specialista che avrebbe valutato la necessità o meno di eseguire la Risonanza.
Detto questo i dati che lei fornisce su sua madre sono troppo scarni, sarebbe utile perlomeno sapere, età, peso,abitudini, anamnesi patologica, tipo di attività lavorativa - sportiva. In conclusione, non è detto che i sintomi avvertiti siano dovuti ad un problema della colonna o quantomeno relativi solamente alla colonna..

Cordialità
Dr. Luca Pace