Utente 243XXX
Buongiorno,

vorrei avere qualche delucidazione in merito ad una valutazione posturale.

Nel corso degli ultimi 5/6 anni ho cercato di capire se la mia postura fosse corretta, visto che soffro di :

- tallonite dx (fatto RX caviglia e piede --> lieve sofferenza astragalo-scafoidea)
- dolore a ginocchio DX (fatto visita fisiatrica per ginocchia vare --> rilevata, se non ricordo male, extrarotazione anca dx)
- algia lombare (saltuaria)
- cifosi e rettilinearizzazione tratto cervicale rachide
- dolore spalla dx (che devo ancora indagare)

francamente vorrei capire se esiste la possibilità di effettuare un'analisi globale che possa darmi un quadro completo della situazione e, se sì, a quale specialista sarebbe meglio rivolgersi.

Attualmente sono ancora confuso, esistono una serie di professionisti a proposito che, francamente, faccio ancora fatica a capire che ruolo e che responsabilità abbiano, nonché ovviamente cosa possano/non possano effettuare sul paziente.

Grazie per Vostra risposta,
Saluti,

[#1]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile Utente, premetto che capisco la sua confusione in merito, a mio parere ascrivibile ad una certa disinformazione....cui anche noi con questo sito cerchiamo di porre fine.
Ritengo che la persona idonea a valutare la Sua situazione nel complesso sia senz'altro un medico fisiatra, che poi Le saprà indicare i rimedi riabilitativi e/o posturali più a lei confacenti. Porti tutti gli esami già eseguiti. Se ritiene, poi mi faccia sapere. Cordialità
Dr.ssa Emy Brunello