Utente 791XXX
Dopo un intervento alla spina dorsale per un ascesso epidurale spinale mio Fratello ha come conseguenza una paralisi.
Attualmente sta ricaverato in un centro di riabilitazione e devo dire che un minimo di miglioramento c'è stato.

Ma è ancora insensibile dalla vita in giù,il (clono) è troppo alto e per questo sta prendendo dei farmaci che cambiano in continuazione perche non fanno effetto.

Vorrei sapere se ritroverà la sensibilità perduta e se il clono dopo una cura adeguata e mirata potrà sparire.

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Luigi Di Lorenzo

24% attività
0% attualità
12% socialità
BENEVENTO (BN)
PIEDIMONTE MATESE (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve. difficile darle ua risposta senza visionare esami e senza esame clinico. Ciò che lei ci riferisce quale clono( muscoli che si contraggono senza controllo e sembrano rilassarsi variando la posizione delle gambe..) sono generalmente segni cosiddetti positivi della sindrome del primo motoneurone. Cioè esito di una lesione midollare ( lesione del primo motoneurone)..la cosiddetta spasticità.
Sarebbe utile sapere da quanto tempo è stato operato, la terapia attuale ed il quadro rmn nonchè il tipo di intervento effettuato. Solo così si potrebbe azzardare una valutazione prognostica. Però, per l'entità del problema e la complessità di tali quadri, le consiglierei di non approfondire con noi tali problemi ( e soprattutto la prognosi) ma cercare risposte sicure presso l'equipe che segue il paziente. Sapranno sicuramente darle risposte esaurienti. Cordiali saluti
Luigi Di Lorenzo
www.luigidilorenzo.it

[#2] dopo  
Utente 791XXX

Grazie per avermi risposto, ha ragione infatti proprio ieri consultandomi con il primario che lo segue mi ha dato le informazioni che cercavo. comunque grazie di nuovo

[#3]  
Dr. Luigi Di Lorenzo

24% attività
0% attualità
12% socialità
BENEVENTO (BN)
PIEDIMONTE MATESE (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
son contento. ci contatti dovesse avere altri dubbi o necessità di informazioni. cordiali saluti
Luigi Di Lorenzo
www.luigidilorenzo.it