Utente 904XXX
Buongiorno, io sono stato operato 2 sett fa alla spalla dx con un intervento a cielo aperto del tipo Latarjet-bristow modificato. A causa di lussaz recidivanti il 20 % della glenoide è stato compromesso ciò comportavaun deficit osseo antero inferiore e lesione capsulare tipo alpsa. Mi sono state impiantate 2 viti malleolari da4,5 a filo della cartilagina articolare.
Detto ciò ora devo iniziare la fisioterapia. Il fisiatra (in centro privato) mi ha prescritto laserteapia e massoterapiaoltre la normal rieducaz motoria.
La mia domanda è , essendo la laserterapia molto costosa privatamente e con tempi biblici nella sanità pubblica, è essa proprio necessaria? o è una "gabola" per farmi spendere più soldi?
Premetto che nn ho nessun tipo di dolore post operat al momento.
Grazie,
Sandro

[#1]  
Dr. Michele Moretti

32% attività
0% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Mi limito a dirle che nel servizio pubblico la laserterapia è presente ed è "mutuabile" se associata ad un trattamento di rieducazione motoria.
Dato che lei è stato operato da due settimane, ha diritto ad avere una visita fisiatrica urgente presso il servizio di Fisiatria della ASL a seguito della quale le saranno date le indicazioni per la rieducazione motoria e le eventuali terapie fisiche idonee al trattamento del suo caso.

Cordiali saluti.
Dr. Michele Moretti
Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione