Utente 407XXX
Buongiorno,
ho appena iniziato ieri presso un centro specializzato delle cure che mi sono state prescritte dal fisiatra per una lombosciatalgia che ho avuto qualche tempo fa.
Le cure sono 10 tens in zona lombo sacrale e 10 ultrasuoni in zona gluteo dx.
Per motivi di tempo della struttura (vogliono accorciare i tempi in modo tale da poter avere + clienti possibili)mi vengono applicate sia le tens che gli ultrasuoni nello stesso momento (10 minuti per gli ultrasuoni 20 per le tens).
Quello che volevo sapere è se è dannoso sottoporsi nello stesso momento a + terapie anche se in zone differenti e se è lecito farlo.

Ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Maurizio Arena

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
I meccanismi d'azione dei due trattamenti sono distinti e per motivi tecnici non capisco come sia possibile fare contemporaneamente le due terapie.
L'elettro stimolazione TENS si esegue applicando degli elettrodi in punti del corpo specifici, generalmente e tipicamente per il suo problema, andrebbero sistemati a livello della schiena bilateralmente alla linea mediana in corrispondenza dei metameri o livelli L4-L5 ed L5-S1, in modo tale da garantire una copertura completa del tratto lombo sacrale, e lungo il decorso del nervo sciatico interessato, sistemando coppie di elettrodi a livello gluteo, sulla parte posteriore della coscia, a livello dei mm posteriori della gamba.
La durata di tale trattamento non dovrebbe essere mai inferiore ai 15-20 minuti.
Gli ultrasuoni vanno applicati con apposita sonda e previo trattamento della superficie cutanea con idoneo gel, nelle stesse sedi precedentemente indicate per la TENS.
Ben si comprende che i due trattamenti sono non applicabili contemporaneamente per i suddetti motivi tecnici, tra l'altro si realizza certamente una interferenza tra i due sistemi e non sappiamo se tale interferenza possa determinare sui tessuti biologici fatti positivi o negativi.

Cordialmente

Dr. Maurizio Arena

[#2] dopo  
Utente 407XXX

Buongiorno,
la ringrazio per la risposta.
Oggi sono riuscita a farmi eseguire le due terapie separatamente nonostante il giorno precedente lo abbia richiesto gentilmente alla fisioterapista (se così possiamo chiamarla…) mi sia stato negato e sia dovuta ricorrere al reclamo all’accettazione della clinica.
Ho dei dubbi però su come vengono eseguite le applicazioni.
Le tens, prescritte per la zona lombo sacrale, mi vengono fatte applicando degli elettrodi attaccati ad una vera e propria spugnetta da cucina umida attaccata ad un cinturino che si lega in vita, sinceramente essendo applicati sulla schiena non riesco a vedere l’esattezza dei punti e spero che vengano attaccati correttamente.
Per quanto riguarda gli ultrasuoni, prescritti invece per il gluteo dx, non viene applicato alcun gel (cosa invece che mi è stata regolamente fatta presso un altro centro anni fa il per tratto cervicale) idem per le tens, e mi vengono fatti fare su uno sgabello perché il centro non dispone di lettino.
Mi viene anche il dubbio che questi ultrasuoni in una posizione tale possano fare qualcosa… e se soprattutto la mancanza di gel ne vada a discapito del beneficio della cura.
Cosa ne pensa in merito?

La ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Maurizio Arena

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile utente

Va bene la TENS così eseguita.
Per gli ultrasuoni non abbia vergogna chieda che protocollo stanno seguendo a che Hertz la applicano e si faccia applicare il gel, è fondamentale.

Cordialmente
Dr. Maurizio Arena

[#4] dopo  
Utente 407XXX

Buongiorno,
per fortuna questa mattina c'era un'altra terapista che mi è sembrata più professionale e più disponibile.
Ho richiesto il gel e mi è stato applicato senza fare troppe storie (evidentemente l'altra è stata istruita a risparmiare su tutto, sia materiale che tempo a discapito della salute della gente...).

Una curiosità: il gel a cosa serve? A par penetrare meglio gli ultrasuoni?
La ringrazio per la sua risposta.

[#5]  
Dr. Maurizio Arena

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile utente

Il gel è una pasta elettro conduttrice, è il medium interposto tra la sonda che emette gli ultrasuoni e la superficie del corpo che li riceve, permette in pratica il passaggio delle onde ultrasuoni, senza la quantità di onde emesse è sempre la stessa, quella trasmessa al corpo umano non si sa, ma comunque è poca ed insufficiente.

Cordialmente
Dr. Maurizio Arena

[#6] dopo  
Utente 407XXX

Buongiorno,
purtroppo è tornata la simpaticona terapista, ho chiesto il gel e mi è stato applicato con varie storie dicendo che non è necessario perché serve solo per gli apparecchi ultrasuoni utilizzati massaggiando la parte trattata.
Quello al quale sono sottoposta è fisso e dicono che è già inclusa la testina di gel che viene cambiata regolarmente. E’ vero?

Grazie in anticipo per la risposta.

[#7]  
Dr. Maurizio Arena

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Io non conosco l'apparecchiatura che usano, ma se è come dicono loro va bene.

Cordialmente
Dr. Maurizio Arena