Utente 455XXX
Buongiorno dottori,
Sono un ragazzo di 20 anni, da circa 2 mesi ho un dolore vicino l’ inguine che si irradia lungo l’ adduttore dx. Mi sono recato dal mio fisiatra che mi segue fin da bambino a causa dei piedi piatti, il quale mi ha diagnosticato un’ entesite. Inizialmente mi ha prescritto dei cerotti per una settimana, poi mi ha detto che nel caso la cosa non si fosse risolta, mi avrebbe praticato delle infiltrazioni mesoterapiche. Essendosi non risolta la situazione, ho iniziato questa terapia con infiltrazioni di muscoril e dell’ anestetico del quale non ricordo bene il nome. Queste punturine me le fa lungo l’ adduttore,però io il dolore lo accuso leggermente più in basso, proprio all’ inserzione.
Vorrei sapere cordialmente la vostra opinione a riguardo, e inoltre quando potrei ricominciare a fare sport. In attesa di una risposta vi auguro una buona domenica.

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Bergamo

36% attività
4% attualità
12% socialità
SCALEA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Salve. Non ha specificato se lei è uno sportivo e se il dolore è insorto a seguito di attività fisica. Forse occorrerebbe praticare qualche accertamento (Eco, RX, RM) se non sta ottenedo risultatti apprezzabili dalla terapia praticata.
dr Pasquale Bergamo

[#2] dopo  
Utente 455XXX

Salve dottore,
Grazie per la risposta. Si sono uno sportivo amatoriale. Quando ho iniziato ad avere il dolore, avevo iniziato su consiglio del mio fisiatra, una terapia con i cerotti ipubas. Il fisiatra mi ha detto che se non avessero fatto effetto, mi avrebbe fatto queste sedute di mesoterapia con muscoril e bupivacaina. Dopo aver messo i cerotti, e non aver notato nessun miglioramento, ho sentito anche il mio medico curante che mi ha consigliato una terapia con oki. Dopo aver assunto oki per una settimana le cose sono tornate a posto, ed io preso dalla gioia ho erroneamente ricominciato con l’ attività fisica. Purtroppo per mio errore, tutto è ricominciato. Sono ritornato dal fisiatra e mi ha praticato queste punture, solo che non trovo miglioramento. Ho eseguito un’ eco e non mostra traumi, ho semplicemente questa mega infiammazione proprio all’ inserzione che mi crea molto dolore. Adesso ho iniziato un’ altra cura con oki, dato che la prima volta sono stato meglio.
Cosa ne pensa?
Ps:
Grazie per la gentile disponibilità.